United avanti con Rashford, Lazio orgoglio italiano

L'esordiente Marcus Rashford firma due gol con il Manchester United contro il Midtjylland, mentre il Valencia travolge di nuovo il Rapid Vienna e la Lazio rimane l'unica squadra italiana in corsa in UEFA Europa League.

Marcus Rashford (Manchester United)
Marcus Rashford (Manchester United) ©AFP/Getty Images

L'esordiente Marcus Rashford firma due gol con il Manchester United contro il Midtjylland, mentre il Valencia  travolge di nuovo il Rapid Vienna e la Lazio rimane l'unica squadra italiana in corsa in UEFA Europa League.

Il Tottenham Hotspur si prende una rivincita contro la Fiorentina dopo l'uscita a questo turno nella scorsa edizione, mentre al Napoli non basta l'1-1 casalingo contro il Villarreal per superare il turno.

Battuto 2-1 all'andata, lo United subisce un gol di Pione Sisto, pareggia grazie a un'autorete di Nikolay Bodurov e sbaglia un rigore con Juan Mata prima dell'intervallo.

Per fortuna dei Red Devils c'è il giovane Rashford, schierato titolare per l'infortunio di Anthony Martial nel riscaldamento. Il 18enne attaccante mette in mostra la sua bravura in area e insacca due gol in 12 minuti nella ripresa. Ander Herrera (rig.) e Memphis Depay completano l'opera e qualificano la squadra inglese con un 6-3 complessivo.  

Il Valencia vince 4-0 a Vienna segnando tutti i gol nel secondo tempo. Il 10-0 complessivo sul Rapid è la vittoria più ampia in due partite nella storia della competizione.

GARE DI RITORNO DEI SEDICESIMI
Lokomotiv Moskva - Fenerbahçe 1-1
(tot.: 1-3)
Schalke - Shakhtar Donetsk 0-3 (tot.: 0-3)
Athletic Club - Marseille 1-1 (tot.: 2-1)
Liverpool - Augsburg 1-0 (tot.: 1-0)
Krasnodar - Sparta Praha 0-3 (tot.: 0-4)
Lazio - Galatasaray 3-1 (tot.: 4-2)
Bayer Leverkusen - Sporting CP 3-1 (tot.: 4-1)
Rapid Wien - Valencia 0-4 (tot.: 0-10)
Tottenham Hotspur - Fiorentina 3-0 (tot. 4-1)
Porto - Dortmund 0-1 (tot.: 0-3)
Napoli - Villarreal 1-1 (tot.: 1-2)
Basel - St-Étienne 2-1 (tot.: 4-4, Basilea vince per i gol in trasferta)
Molde - Sevilla 1-0 (tot.: 1-3)
Olympiacos - Anderlecht 1-2 (tot.: 1-3)
Manchester United - Midtjylland 5-1 (tot.: 6-3)
Braga - Sion 2-2 (tot.: 4-3)

In alto