UEFA Europa League, zoom sulla fase a gironi

UEFA.com propone i 12 fatti più interessanti della fase a gironi di UEFA Europa League, con il marcatore del gol numero 2.500 della competizione e il calciatore più 'anziano' ad aver giocato.

©Getty Images

• I sedicesimi di UEFA Europa League coinvolgeranno 19 federazioni. E' un record per la competizione, e supera le 17 federazioni coinvolte nella fase a eliminazione diretta del 2010/11.

• Due paesi saranno rappresentati per la prima volta nella fase a eliminazione diretta – Bulgaria (PFC Ludogorets Razgrad) e Slovenia (NK Maribor). Il numero dei paesi che ha avuto almeno una rappresentante nei sedicesimi sale dunque a 23.

• Sette delle otto squadre che hanno chiuso al terzo posto i gironi di UEFA Champions League hanno già partecipato almeno due volte alla UEFA Europa League. L'unica eccezione è l'FC Shakhtar Donetsk, l'ultima vincitrice della Coppa UEFA (2008/09), che ha partecipato una sola volta alla competizione. L'AFC Ajax, uno dei club a cambiare competizione, giocherà nella fase a eliminazione diretta della UEFA Europa League per il quinto anno consecutivo, eguagliando il record del sempre presente FC Rubin Kazan.

• Per la prima volta in una fase a gironi di UEFA Europa League, due squadre si qualificano con il massimo di punti, 18 – FC Salzburg e Tottenham Hotspur FC. Gli austriaci sono i primi a farlo per la seconda volta, avendo già vinto le sei sfide della fase a gironi nella stagione inaugurale del 2009/10. Gli unici altri club a essere passati a punteggio pieno sono FC Zenit (2010/11) e RSC Anderlecht (2011/12).

• Chiudendo il girone con la vittoria per 2-0 in casa dell'Apollon Limassol FC, il Legia Warszawa ha evitato di diventare la prima squadra a non segnare in una fase a gironi di UEFA Europa League. In ogni caso, con un solo gol a testa in sei giornate, FC Paços de Ferreira e Tromsø IL hanno eguagliato il record negativo della competizione detenuto da PFC Levski Sofia (2009/10) e Salzburg (2010/11).

• Il gol numero 2.500 della UEFA Europa League è stato segnato del centrocampista del Senegal e del Salisburgo Sadio Mané quando ha chiuso le marcature nella vittoria casalinga per 3-0 contro l'Esbjerg fB alla sesta giornata.

• Il PAOK FC ha portato a nove i risultati positivi consecutivi in trasferta – tre più di ogni altro club – con il successo per 2-0 in casa dell'FC Shakhter Karagandy alla quinta giornata.

• Il nazionale svedese del PSV Eindhoven Ola Toivonen ha giocato la sua 35esima partita in UEFA Europa League nella gara persa 2-0 in casa del PFC Ludogorets Razgrad il 28 novembre, superando Eduardo Salvio in vetta alla classifica presenze di tutti i tempi nella competizione.

• Otto squadre si sono qualificate per ii sedicesimi alla quarta giornata, e tutte di paesi diversi – Austria (Salisburgo), Bulgaria (Ludogorets Razgrad), Denmark (Esbjerg), Inghilterra (Tottenham), Italia (ACF Fiorentina), Russia (Rubin Kazan), Spagna (Valencia CF) e Ucraina (FC Dnipro Dnipropetrovsk).

• Il portiere del Tottenham Brad Friedel è diventato il calciatore più anziano a giocare in UEFA Europa League contro l'FC Sheriff al White Hart Lane. Ha superato un altro portiere, Sander Boscher dell'FC Twente, quando è sceso in campo a 42 anni e 173 giorni – con 140 giorni più di Boschker.

• Ci sono stati tre cartellini rossi nella partita tra Salisburgo e R. Standard de Liège alla quarta giornata. Per la prima volta in 892 partite di UEFA Europa League più di due giocatori sono stati espulsi nella stessa gara.

• Esattamente metà delle 48 squadre coinvolte nella prima giornata erano al debutto nella UEFA Europa League vera e proprio (dalla fase a gironi alla finale).

In alto