Europa League, quarta giornata in cifre

UEFA.com passa in rassegna tutte le statistiche più interessanti della Giornata 4 di UEFA Europa League, che ha visto otto squadre staccare anticipatamente il biglietto per i sedicesimi di finale del torneo.

Jermain Defoe segna il 23esimo gol Europeo con il Tottenham
Jermain Defoe segna il 23esimo gol Europeo con il Tottenham ©Getty Images

UEFA.com presenta 13 interessanti statistiche della Giornata 4 di UEFA Europa League.

• Le otto squadre che hanno prenotato un posto ai sedicesimi arrivano tutte da paesi diversi: Austria (FC Salzburg), Bulgaria (PFC Ludogorets Razgrad), Danimarca (Esbjerg fB), Inghilterra (Tottenham Hotspur FC), Italia (ACF Fiorentina), Russia (FC Rubin Kazan), Spagna (Valencia CF) e Ucraina (FC Dnipro Dnipropetrovsk).

• Tre di loro – Fiorentina, Salisburgo e Tottenham – sono a punteggio pieno con quattro vittorie su quattro. Fino a oggi, solo tre squadre hanno vinto tutte e sei le partite della fase a gironi: il Salisburgo (2009/10, prima edizione del torneo ), FC Zenit (2010/11) e RSC Anderlecht (2011/12).

• Solo una squadra delle 48 in gara è ancora a zero punti, il Legia Warszawa nel Gruppo J. L'unica che ha perso sei partite su sei è stata lo Shamrock Rovers FC nel 2011/12.

• Qualificandosi nel Gruppo D, il Rubin raggiunge i sedicesimi d'Europa League per la quinta volta su cinque. La formazione russa sarà l'unica a detenere questo primato se l'AFC Ajax non conclude il girone di UEFA Champions League al terzo posto.

• Grazie al 2-0 sull'GNK Dinamo Zagreb, il PSV Eindhoven ha scavalcato il Club Atlético de Madrid nella classifica di tutti i tempi di UEFA Europa League con un totale di 55 punti. In totale, la squadra olandese ha collezionato 22 vittorie, una in meno dell'Atlético.

• Disputando la sua 34esima gara contro la Dinamo Zagabria (nella quale ha anche segnato il secondo gol), Ola Toivonen del PSV ha eguagliato il record di presenze in UEFA Europa League di Eduardo Salvio.

• Contro l'FC Sheriff, Jermain Defoe del Tottenham ha realizzato il suo quinto gol in UEFA Europa League, andando in vetta alla classifica marcatori dell'edizione 2013/14. Il giocatore ha messo a segno la 23esima rete nelle competizioni UEFA, superando Martin Chivers come miglior marcatore del Tottenham in Europa.

• Grazie allo 0-0 contro il Maccabi Haifa FC, il PAOK FC ha inanellato l'ottavo risultato utile consecutivo in trasferta. Ha perso fuori casa per l'ultima volta il 21 ottobre 2010 (1-0 contro il Villarreal CF) e da allora ha totalizzato tre vittorie e cinque pareggi.

• Giocando contro lo Sheriff a 42 anni e 173 giorni, Brad Friedel del Tottenham è diventato il giocatore più anziano mai sceso in campo in Europa League. Il portiere ha superato il collega Sander Boschker, che con l'FC Twente aveva giocato a 42 anni e 33 giorni.

• L'SK Rapid Wien, che in Europa League ha perso più partite di ogni altra squadra (14), ha conquistato un altro record poco invidiabile: con il 2-2 casalingo contro il KRC Genk, ha infatti subito più gol di tutti nel torneo (46). Finora era preceduto dall'Athletic Club con 45 gol.

• Un altro record negativo è stato stabilito nell'1-1 tra FC Kuban Krasnodar e Swansea City AFC. Xandão, difensore della squadra russa, ha ricevuto l'ammonizione più veloce in Europa League dopo soli 28 secondi, rimediando un altro cartellino giallo nelle fasi successive dell'incontro.

• Alla quarta giornata di Europa League hanno, due squadre all'esordio nel torneo vinto per la prima volta: APOEL FC e SV Zulte Waregem. Delle 24 esordienti del 2013/14, nove cercano ancora il primo trionfo: Kuban, IF Elfsborg, CS Pandurii Târgu Jiu, FC Paços de Ferreira, SC Freiburg, Estoril Praia, HNK Rijeka, Tromsø IL e FC Shakhter Karagandy.

• Elfsborg, Pandurii, Paços Ferreira, Tromsø, Dinamo Zagabria, R. Standard de Liège e Legia sono le sette squadre già eliminate dal torneo.

In alto