Volata finale verso la fase a gironi

Momento della verità in UEFA Europa League per tanti grandi nomi chiamati alla rimonta in occasione del ritorno degli spareggi in programma giovedì.

©AFP/Getty Images

Momento della verità per tanti grandi nomi in UEFA Europa League con gli spareggi che si concludono giovedì.

Mentre squadre come Swansea City AFC, Tottenham Hotspur FC, FC Salzburg e Sevilla FC hanno ottenuto convincenti vittorie nelle gare di andata del 22 agosto, Feyenoord, Udinese Calcio, AS Saint-Étienne e VfB Stuttgart saranno chiamate alla rimonta per accedere alla fase a gironi.

L’FC Slovan Liberec ha ottenuto il risultato più eclatante imponendosi per 3-1 in casa dell’Udinese. La squadra di Francesco Guidolin rischia così la terza eliminazione consecutiva agli spareggi, dopo essere caduta in questa fase in UEFA Champions League nelle precedenti due stagioni.

"E’ colpa nostra, non dobbiamo parlare di sfortuna”, ha detto Guidolin dopo la sconfitta di Trieste. "Il 29 agosto dovremo fare qualcosa di straordinario, non sbagliando nulla e cercando di creare tante palle gol. Servirà una prestazione super".

Dopo aver perso le prime tre gare in Eredivisie, il Feyenoord è stato sconfitto 1-0 dall’FC Kuban Krasnodar, ma almeno giocherà in casa al ritorno. “Abbiamo visto che il Krasnodar è una squadra di qualità – ha detto Ronald Koeman -. D’altro canto, però, avremo i tifosi dalla nostra tra una settimana. Non siamo in una buona posizione, ma al De Kuip tutto è possibile".

Un gol nel finale di Vedad Ibišević in casa dell’HNK Rijeka ha dato maggiori speranze allo Stoccarda, che però dovrà rimontare una sconfitta per 2-1. "Se non subiremo gol in casa, avremo ottime chance”, ha detto il capitano Christian Gentner.

I danesi dell’Esbjerg fB hanno rimontato tre volte per poi imporsi per 4-3 sul St-Etienne. "Ci basterà pareggiare al ritorno ma sarà davvero difficile”, ha detto il tecnico Niels Frederiksen, mentre quello francese Christophe Galtier resta ottimista: “Abbiamo ancora il ritorno per correggere cosa è andato storto”.

Tante le sfide in bilico: FC St Gallen-FC Spartak Moskva, IF Elfsborg-FC Nordsjælland e SV Zulte Waregem-APOEL FC sono tutte finite 1-1. Jörgen Lennartsson, tecnico dell’Elfsborg, ha detto: "Saranno i dettagli a decidere la qualificazione”. Discorso che sicuramente vale per tutte e tre queste sfide.

In alto