Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Hajduk sogna la sfida con l'Inter

Pubblicato: Mercoledì, 25 luglio 2012, 12.46CET
L'HNK Hajduk Split vola a Riga in vantaggio di due gol sullo Skonto FC cullando il sogno di affrontare l'FC Internazionale Milano nel terzo turno di qualificazione.
di Elvir Islamović
da Zagreb
L'Hajduk sogna la sfida con l'Inter
I tifosi dell'Hajduk ©Getty Images
 
Pubblicato: Mercoledì, 25 luglio 2012, 12.46CET

L'Hajduk sogna la sfida con l'Inter

L'HNK Hajduk Split vola a Riga in vantaggio di due gol sullo Skonto FC cullando il sogno di affrontare l'FC Internazionale Milano nel terzo turno di qualificazione.

L'HNK Hajduk Split dovrà confermare quanto fatto di buono nella gara di andata giovedì contro lo Skonto FC, ma la squadra croata è già proiettata all'eventuale sfida contro l'FC Internazionale Milano nel turno successivo.

L'Hajduk ha superato 2-0 la compagine lettone la scorsa settimana a Spalato e ora si prepara per la trasferta di Riga con la convinzione di poter centrare il terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League, dove incrocerebbe l'Inter.

L'Hajduk ha già concordato con l'Inter l'eventuale inversione di date degli impegni rispetto a quanto emerso dal sorteggio. In caso di qualificazione la squadra croata darebbe il benvenuto ai Nerazzurri allo Stadion Poljud nella gara di andata prima di volare a Milano la settimana successiva. 

"Sarà uno spettacolo, non c'è dubbio", ha detto il centrocampista dell'Hajduk Dinko Trebotić. "Giocheremmo contro una delle migliori squadre del mondo e fino ad ora avremmo solo potuto sognarlo. Ma prima di tutto concentriamoci per la sfida contro lo Skonto".

L'attaccante Ante Vukušić ha aggiunto: "Voglio a tutti i costi quella sfida. Non vedo l'ora di poter affrontare una squadra di quel calibro. Naturalmente sarà difficile, ma per noi è un sogno. Sarà una grande esperienza, per me e per l'intera squadra. Saremo coraggiosi e giocheremo senza pressione".

Per un giocatore dell'Inter, la partita contro l'Hajduk ha un sapore particolare e rappresenta un ritorno a casa. Marko Livaja, 18 anni, si è trasferito all'Inter dalle giovani del club di Spalato lo scorso anno e ora il giovane attaccante è riuscito a mettersi in mostra nella prima squadra nerazzurra. "Ho detto ai miei compagni dell'Inter che l'Hajduk ha i migliori tifosi del mondo", ha confessato Livaja. "Alcuni di loro hanno sentito parlare della 'Torcida' [tifosi dell'Hajduk Split] e altri la conosceranno presto. 

"Ci sarà lo stadio pieno in entrambi i confronti, sia a Spalato che Milano. Mi aspetto che i tifosi apprezzino quanto verrà espresso sul terreno di gioco". Naturalmente solo se l'Hajduk riuscirà ad avere la meglio sullo Skonto giovedì.

Ultimo aggiornamento: 26/07/12 14.08CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata
  • SSI Err
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1843280.html#lhajduk+sogna+sfida+linter