Semaforo verde per l'Europa League, il Fulham parte bene

Il Fulham, finalista nel 2010, inizia la UEFA Europa League 2011/12 con un successo in una delle 25 sfide di andata del primo turno preliminare di giovedì sera. Netti successi per Rad e Tromso, il primo gol è di Voronkov.

©Getty Images

Il Fulham FC, finalista nel 2010, inizia la UEFA Europa League 2011/12 con un successo in una delle 25 sfide di andata del primo turno preliminare giocatesi giovedì sera.

A 305 giorni dalla finale in programma a Bucarest il 9 maggio dell'anno prossimo, il Fulham ha vinto per 3-0 contro l'NSÍ Runavík regalando un buon debutto al nuovo tecnico Martin Jol. I londinesi schieravano otto undicesimi della formazione battuta dal Club Atlético de Madrid 13 mesi fa in finale: Damien Duff ha aperto  i conti al 33', sono arrivati i gol di Danny Murphy (rigore) e Andrew Johnson.

Fortune contrastanti per le altre due squadre approdate alla competizione con la classifica Respect Fair Play. Il BK Häcken ha avuto bisogno di un gol al 93' di Mattias Östberg per evitare la sconfitta contro l'UN Käerjéng 97 in Lussemburgo, mentre l'Aalesunds FK ha subito un gol in apertura dai debuttanti del Neath FC per poi imporsi per 4-1. Tra le altre quattro debuttanti solo gli ungheresi del Paksi SE hanno vinto, 1-0 in casa dell'UE Santa Coloma con gol al 15' di Gábor Vayer.

L'FC Milsami Orhei ha perso 2-0 in casa dell'FC Dinamo Tbilisi, unica squadra in campo stasera a vantare in bacheca un trofeo europeo, la Coppa delle Coppe UEFA del 1981: decisivi i gol di Nika Kvekveskiri e Irakli Lekvtadze. Il Ferencvárosi TC, finalista di Coppa UEFA nel 1975 e partecipante alla fase a gironi della UEFA Champions League del 1995/96, ha battuto per 3-0 l'Ulisses FC a Budapest con gol di György Jozsi, Mark Otten e Felipe.

La vittoria più netta della serata arriva a Belgrado dove l'FK Rad rifila un 6-0 ai sammarinesi dell'SP Tre Penne, in dieci poco dopo l'intervallo per l'espulsione di Manuel Francesconi. Il Tromso IL ha invece ottenuto il miglior risultato in trasferta, 5-0 contro l'FC Daugava Daugavpils.

Per concludere l'onore di aver segnato il primo gol della UEFA Europa League 2010/11 è andato a Igor Voronkov, la cui rete all'11' ha permesso all'FC Minsk di pareggiare 1-1 in casa dell'Olimpik-Şüvälan PFK. Le gare di ritorno si giocheranno il 7 luglio.

In alto