UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cosa guardare alla quinta giornata di UEFA Europa League

UEFA.com esamina i temi principali della penultima giornata della fase a gironi di Europa League 2023/24.

Da tenere d'occhio in Europa League: attaccanti

Inizia la volata finale nella fase a gironi di UEFA Europa League 2023/24. La posta in gioco non potrebbe essere più alta, con 32 squadre ambiziose che cercano di accendere ancora di più la competizione.

In questo articolo presentato da Enterprise Rent-A-Car, UEFA.com seleziona i principali temi di discussione della quinta giornata. E ricorda: ogni missione è importante.

Giovedì 30 novembre

Gruppo A: Friburgo-Olympiacos (18:45), TSC-West Ham (18:45)
Gruppo B: AEK Atene-Brighton (18:45), Marsiglia-Ajax (21:00)
Gruppo C: Sparta Praha-Real Betis (18:45), Rangers - Aris Limassol (21:00)
Gruppo D: Atalanta - Sporting CP (18:45), Sturm Graz - Raków Czestochowa (18:45)
Gruppo E: Liverpool - LASK (21:00), Tolosa - Union SG (21:00)
Gruppo F: Maccabi Haifa - Rennes (18:45), Villarreal - Panathinaikos (21:00)
Gruppo G: Servette - Roma (21:00), Sheriff Tiraspol - Slavia Praha (21:00) 00)
Gruppo H: Molde – Qarabağ (21:00), Häcken – Leverkusen (21:00)

Come funziona la qualificazione per la fase a eliminazione diretta 

Le otto vincitrici dei gironi accederanno automaticamente agli ottavi. Prima degli ottavi di finale si giocheranno ulteriori spareggi per gli ottavi di finale, che schiereranno le seconde classificate degli otto gironi contro le terze classificate dei gironi di UEFA Champions League. Le terze classificate di Europa League passano agli spareggi degli ottavi di finale della UEFA Europa Conference League.

Cosa guardare

Prosegue l'avventura europea del Brighton

Il Brighton non ha vissuto esattamente un inizio da sogno nella sua prima stagione europea, perché stato battuto 3-2 in casa dall'AEK Athens alla prima giornata. Ora, però i Seagulls affrontano gli stessi avversari in una posizione nettamente migliore nel Gruppo B, dopo un pareggio a Marsiglia e due vittorie consecutive contro l'Ajax.

L'AEK è a soli tre punti dalla squadra di Roberto De Zerbi e se dovesse vincere la raggiungerebbe, ma non sarà facile: alla quarta giornata, per esempio, nessun giocatore ha effettuato più contrasti dei sei di Joël Veltman e Jan-Paul van Hecke nel trionfo per 2-0 contro l'Ajax.

Highlights: Ajax-Brighton 0-2

Resa dei conti tra Molde e Qarabağ

Con il Leverkusen capolista nel Gruppo H a punteggio pieno e l'Häcken ancora a zero punti, la sfida della quinta giornata tra Molde e Qarabağ potrebbe essere decisiva nella corsa al secondo posto. I norvegesi hanno superato questa fase solo due volte, mentre in sette tentativi precedenti il Qarabağ non è mai arrivato tra le primi due in un girone di Europa League.

"Voglio ringraziare i miei giocatori", ha detto l'allenatore del Qarabağ, Gurban Gurbanov, dopo la sconfitta di misura contro il Leverkusen alla quarta giornata. "Abbiamo perso, ma i tifosi hanno visto abbiamo lottato per 90 minuti. Partite del genere fanno crescere il nostro calcio". La crescita potrebbe essere ancora maggiore se la squadra azera dovesse entrare nella storia e qualificarsi per la fase a eliminazione diretta.

Highlights: Hecken - Molde 1-3

Reina insegue il record
Pepe Reina ha recentemente compiuto 41 anni ma non mostra segni di rallentamento e continua a stupire tra i pali del Villarreal. L'ex portiere di Barcellona, Liverpool e Napoli collezionerà la 189esima presenza nelle competizioni UEFA per club se dovesse scendere in campo contro il Panathinaikos, piazzandosi al secondo posto nella classifica di tutti i tempi dietro Cristiano Ronaldo (197 partite) e scavalcando Iker Casillas (188).

Se il Villarreal dovesse raggiungere la finale, Reina avrebbe la possibilità di eguagliare CR7. "Per me, il calcio è uno stile di vita da tantissimo tempo", ha detto Reina. "Finché posso essere utile ci sarò. Mi sento molto fortunato a giocare ancora a questo livello".

Il rigore parato da Reina nei minuti di recupero

Quando si giocheranno le restanti partite della fase a gironi di Europa League?

Sesta giornata 6: 14 dicembre 2023

Sorteggio spareggi fase a eliminazione diretta: 18 dicembre 2023
Spareggi fase a eliminazione diretta: 15 e 22 febbraio 2024
Sorteggio ottavi di finale: 23 febbraio 2024
Ottavi di finale: 7 e 14 marzo 2024

Prossime partite
• I fratelli Kevin e Alexis Mac Allister si riuniranno per la seconda volta nel torneo alla sesta giornata, quando l'Union SG ospiterà il Liverpool nel Gruppo E.

Lo Sparta Praha ha battuto l'Aris Limassol 3-2 in un incontro emozionante alla prima giornata. Le squadre si incontreranno di nuovo il 14 dicembre a Cipro, dove i gol potrebbero essere di nuovo abbondanti.

• La coppia del Leverkusen formata da Florian Wirtz e Victor Boniface è attualmente in testa nella classifica gol+assist del torneo (sei e cinque rispettivamente). Entrambi sperano di poter aumentare il proprio bottino alla sesta giornata, quando la loro squadra ospiterà il Molde.

Dove si gioca la finale di UEFA Europa League 2024?

Immagini Getty

La UEFA Europa League si concluderà a Dublino (Repubblica d'Irlanda) il 22 maggio 2024.

Con una capienza di oltre 50.000 spettatori, la Dublin Arena ospita le partite della nazionale di calcio e di rugby della Repubblica d'Irlanda. Inaugurato nel 2010, lo stadio ospiterà la sua seconda finale di UEFA Europa League, dopo quella tutta portoghese del 2011 tra Porto e Braga decisa da un gol di Radamel Falcao.

Scelti per te