UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Villarreal -Manchester United: finale UEFA Europa League, storia della partita, forma, precedenti

La finale di UEFA Europa League a Danzica vedrà sfidarsi gli spagnoli del Villareal, alla sua prima finale di una grande competizione europea, e i campioni del 2017 del Manchester United, che invece sono alla 14esima finale UEFA.

Getty Images

La finale di UEFA Europa League 2020/21 che si giocherà a Danzica vedrà affrontarsi gli spagnoli del Villareal, che non hanno mai vinto un trofeo di una grande competizione europea, e i campioni del 2016/2017 del Manchester United, che invece giocheranno la loro 14esima finale UEFA.

• La formazione spagnola è allenata da Unai Emery, specialista della competizione e vittorioso per tre edizioni di fila col Siviglia dal 2013/14 al 2015/16 e finalista anche con l'Arsenal nel 2018/19. Gli inglesi sono invece guidati da Ole Gunnar Solskjær, alla ricerca del suo primo trofeo europeo da allenatore - il suo primo dopo due anni e mezzo sulla panchina dello United.

• Il Villarreal ha vinto il Gruppo I di UEFA Europa League precedendo Maccabi Tel-Aviv, Sivasspor e Qarabağ, qualificandosi ai sedicesimi per l'ottava volta. Ai sedicesimi e ottavi ha eliminato due squadre provenienti dalla fase gironi di UEFA Champions League, ovvero il Salzburg (2-0 t, 2-1 c) e Dynamo Kyiv (2-0 t, 2-0 c), e poi ha battuto nei quarti per due volte la Dinamo Zagreb (1-0 t, 2-1 c), e infine in semifinale ha eliminato l'Arsenal, rivale dello United in Premier League ed ex squadra di Emery, vincendo 2-1 complessivamente (2-1 c, 0-0 t). Il Villareal è imbattuto in questa edizione dove ha vinto 11 volte e pareggiato due.

• La squadra di Ole Gunnar Solskjær arriva dalla UEFA Champions League, conclusa con il terzo posto nel Gruppo H dietro Paris Saint-Germain e RB Leipzig. Nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League ha eliminato due club spagnoli, Real Sociedad ai sedicesimi (4-0 t, 0-0 c) e Granada ai quarti (2-0 t, 2-0 c), nonché due italiane, ovvero AC Milan agli ottavi (1-1 c, 1-0 t) e Roma in semifinale (6-2 c, 2-3 t). La sconfitta nel ritorno in casa della Roma ha interrotto l'imbattibilità del club in questa edizione.

an. United vs avversarie spagnole
an. United vs avversarie spagnole

Precedenti
• Villarreal e Manchester United si sono affrontati quattro volte in Europa - sempre nella fase a gironi di UEFA Champions League - pareggiando sempre 0-0.

• Il primo incrocio risale a settembre 2005 in quello che è stato l'esordio del Villareal nella fase a gironi di UEFA Champions League, ed è ricordata per l'espulsione dell'attaccante dello United, Wayne Rooney. Due mesi dopo il pareggio tra le due squadre all'Old Trafford ha condannato la squadra di Sir Alex Ferguson all'ultimo posto del girone. In quell'occasione lo United ha interrotto la striscia di nove qualificazioni consecutive alla fase a eliminazione diretta mentre gli esordienti spagnoli guidati da Manuel Pellegrini hanno chiuso al primo posto - nonostante gli appena tre gol segnati - e sono arrivati in semifinale dove sono stati battuti dall'Arsenal.

• Ferguson e Pellegrini erano ancora sulle stesse panchine quando tre anni dopo le due squadre hanno pareggiato due volte 0-0. La gara d'andata si è giocata all'Old Trafford, mentre il ritorno allo stadio Madrigal ha garantito il passaggio del turno di entrambe le squadre. In quell'edizione il Villareal si è fermato ai quarti dove ha perso nuovamente contro l'Arsenal, mentre lo United è arrivato ancora una volta in finale dove però ha perso 2-0 contro il Barcellona a Roma.

• Queste sono le uniche due esperienze del Villareal nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League. Dopo due eliminazioni per mano dell'Arsenal, in questa edizione gli spagnoli hanno sfatato anche questo tabù in semifinale. Il bilancio complessivo del Villareal contro club di Premier League in cinque sfide UEFA a eliminazione diretta è Q2 E3, con l'unico precedente successo risalente al terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2005/06 contro l'Everton (2-1 t, 2-1 c). L'altra eliminazione invece è stata contro il Liverpool nella semifinale di UEFA Europa League del 2015/16 (1-0 c, 0-3 t).

• Il bilancio complessivo del Villarreal contro club inglesi è V5 P7 S5. Questa sarà la prima partita in campo neutro.

• Lo United ha vinto appena 16 dei 61 incontri UEFA contro club spagnoli (P23 S22), anche se è imbattuto nelle quattro partite giocate in primavera (V3 P1) dove ha segnato otto gol subendone zero. Tuttavia le ultime tre partecipazioni a competizioni europee sono state interrotte proprio da squadre della Liga - due volte dal Siviglia, una negli ottavi di UEFA Champions League 2017/18 (0-0 t, 1-2 c) e l'altra nella semifinale in gara unica della passata UEFA Europa League giocata a Colonia (1-2); e una dal Barcellona nei quarti della UEFA Champions League 2018/19 (0-1 c, 0-3 t).

• Il bilancio dello United in sfide UEFA a eliminazione diretta contro club spagnoli è V9 S12. Tra queste, quattro sono state in finale (V1 S3), con le sconfitte tutte nelle ultime tre finali giocate - contro il Barcellona nelle finali del 2009 e 2011 (1-3 a Wembley) e una col Real Madrid nella Supercoppa UEFA 2017 (1-2 a Skopje). L'unica vittoria è stata nella finale di Coppa delle Coppe del 1991 contro il Barcellona a Rotterdam (2-1).

Stato di forma

 Chukwueze del Villarreal: 'Un sogno che diventa realtà'
 Chukwueze del Villarreal: 'Un sogno che diventa realtà'

Villarreal
• Il Villarreal è arrivato quinto nella Liga 2019/20 tornando in Europa dopo una stagione d'assenza e qualificandosi alla fase a gironi di UEFA Europa League per l'ottava volta (record condiviso).

• Il club spagnolo è arrivato sempre almeno secondo nelle otto partecipazioni alla fase a gironi, vincendo quattro volte, compresa questa stagione. La formazione di Emery, infatti, si è aggiudicata il Gruppo I, segnando 12 gol nelle prime tre partite, qualificandosi ai sedicesimi come prima del girone alla quinta giornata dopo la vittoria per 1-0 in casa del Sivasspor.

• Le successive vittorie nella fase a eliminazione diretta contro Salisburgo, Dynamo Kyiv, Dinamo Zagreb e Arsenal hanno qualificato il Villareal alla sua prima finale di una grande competizione europea - anche se per due volte ha vinto la Coppa Intertoto UEFA arrivando secondo un'altra volta all'inizio degli anni 2000.

• Il Villareal è imbattuto da 12 partite di UEFA Europa League giocate fuori dalla Spagna (V7 P5), dove ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime cinque gare. Il Villarreal non perde in UEFA Europa League dai quarti di finale 2018/19 contro il Valencia (1-3 c, 0-2 t) ed è imbattuto contro squadre non spagnole da 23 partite europee (V16 P7), comprese le 13 di questa stagione.

• Questa è la prima partita UEFA del Villarreal in Polonia.

Highlights: Man. United - Roma 6-2 (2 min)
Highlights: Man. United - Roma 6-2 (2 min)

Manchester United
• Lo United, vincitore della UEFA Europa League 2016/17, è arrivato terzo in Premier League la scorsa stagione, quando ha perso tre semifinali (Coppa di Lega, FA Cup ed Europa League). Il suo piazzamento in campionato gli ha permesso di qualificarsi alla fase a gironi di UEFA Champions League per la 23ª volta.

• La squadra di Solskjær è partita forte nel Gruppo H, vincendo 2-1 in casa del Paris e battendo il Lipsia 5-0 in casa, ma ha perso tre delle ultime quattro partite – 2-1 sul campo dell'İstanbul Başakşehir, 3-1 in casa contro il Paris e 3-2 a Lipsia – ed è scivolata al terzo posto.

• Con le vittorie nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League contro Real Sociedad, Milan e Roma, lo United si è qualificato per la seconda volta in finale di questa competizione. Quattro anni fa il club di Manchester, sotto la guida di José Mourinho, aveva battuto l'Ajax per 2-0 a Stoccolma. In quella gara - dove tra i titolari figuravano alcuni attuali calciatori dello United come Sergio Romero, Juan Mata e Marcus Rashford e Anthony Martial entrato a partita in corso - Paul Pogba aveva segnato il primo gol.

• Lo United ha perso appena tre delle ultime 17 partite fuori da Manchester in UEFA Europa League, vincendo dieci volte e segnando almeno una rete in ciascuna partita della fase a eliminazione diretta della competizione fuori dall'Inghilterra - striscia arrivata a 16 partite.

• Questa sarà la prima partita dello United in Polonia dal turno di qualificazione 1998/99 di UEFA Champions League, edizione poi vinta dagli inglesi, quando pareggiò 0-0 in trasferta con l'ŁKS Łódź dopo aver vinto l'andata 2-0 in casa. Il bilancio complessivo in Polonia è V1 P2 S1, con l'unica vittoria risalente al 3-1 della semifinale di Coppa delle Coppe 1990/91 nella capitale polacca contro un Legia Varsiavia ridotto in dieci prima di un 1-1 a Manchester. Per lo United sarà la prima partita UEFA a Danzica.

Precedenti finali UEFA
Villarreal (V2 S1)
2002 UEFA Intertoto Cup 1-2 tot. - Málaga
2003 UEFA Intertoto Cup 2-1 tot. - Heerenveen
2004 UEFA Intertoto Cup 2-2 tot. - Atlético de Madrid (dts; 3-1 dcr)

Manchester United (V7 S6)
1967/68 Coppa dei Campioni 4-1 - Benfica (dts)
1968 Coppa Intercontinentale 1-2 tot. - Estudiantes
1990/91 Coppa delle Coppe 2-1 - Barcellona
1991 Supercoppa UEFA 1-0 - Crvena zvezda
1998/99 UEFA Champions League 2-1 - Bayern München
1999 Supercoppa UEFA 0-1 - Lazio
1999 Coppa Intercontinentale 1-0 - Palmeiras
2007/08 UEFA Champions League 1-1 - Chelsea (dts; 6-5 dcr)
2008 Supercoppa UEFA 1-2 - Zenit
2008/09 UEFA Champions League 0-2 - Barcellona
2010/11 UEFA Champions League 1-3 - Barcellona
2016/17 UEFA Europa League 2-0 - Ajax
2017 Supercoppa UEFA 1-2 - Real Madrid

Highlights: Siviglia - Inter 3-2
Highlights: Siviglia - Inter 3-2

Il focus sulla finale di UEFA Europa League
• Questa sarà la 12esima finale di UEFA Europa League. Nelle 11 precedenti finali sono stati segnati 34 gol per una media di 3,09 a partita. Il margine più ampio in una vittoria è stato di tre gol – 4-1 rifilato dal Chelsea all'Arsenal nel 2018/19 e due volte 3-0 per mano dell'Atlético, la prima contro l'Athletic Club nel 2012 e la seconda col Marseille nel 2018. Il numero più alto di gol fatti è cinque – 3-2 del Siviglia sul Dnipro nel 2015, 4-1 del Chelsea nel 2019, e 3-2 del Siviglia contro l'Inter nella passata stagione.

• Il Siviglia ha vinto le quattro finali di UEFA Europa League giocate. Con la vittoria della passata stagione, il Siviglia ha superato l'Atlético vittorioso tre volte su tre.

• In passato otto spagnole sono arrivate in finale di UEFA Europa League, tra cui l'Athletic - secondo nel 2012 - e sei inglesi, col Chelsea vincente due volte (2013, 2019) e Manchester United una (2017), mentre Fulham (2010), Liverpool (2016) e Arsenal (2019) sono arrivate una volta in finale ma hanno perso.

• Il Villarreal è il 16esimo club diverso ad aver raggiunto la finale di UEFA Europa League – e sarebbe la sesta squadra diversa a vincere la competizione. Solo tre nazioni – Spagna (sette vittorie), Inghilterra (tre) e Portogallo (una) – hanno avuto almeno una squadra vincente.

• Questa sarà la terza finale di UEFA Europa League tra club di Spagna e Inghilterra, con le due precedenti vinte dai club spagnoli: Atlético - Fulham nel 2010 (2-1 dts) e Siviglia - Liverpool nel 2016 (3-1).

• Lo United punta a diventare il quarto club a vincere più volte la UEFA Europa League e il quinto a vincere dopo il trasferimento dalla fase a gironi di UEFA Champions League, dopo Atlético (2009/10, 2017/18), Chelsea (2012/13) e Siviglia (2015/16).

• Nel 2018/19 il Chelsea è diventata la prima squadra a vincere la UEFA Europa League senza perdere nemmeno una partita (V12 P3). Il Villarreal potrebbe ripetere l'impresa vincendo a Danzica.

• Non ci sono mai state espulsioni in finali di UEFA Europa League.

• C'è stato un solo autogol nelle finali ed è stato realizzato dall'interista Romelu Lukaku nella sconfitta della passata stagione contro il Siviglia.

• Sono stati concessi tre rigori in finali di UEFA Europa League, tutti realizzati – da Óscar Cardozo col Benfica contro il Chelsea nel 2013, da Eden Hazard col Chelsea contro l'Arsenal nel 2019, e da Lukaku con l'Inter contro il Siviglia nel 2020.

• L'unica finale di UEFA Europa League decisa ai rigori è stata nel 2014, quando il Siviglia ha battuto a Torino il Benfica per 4-2 dopo lo 0-0 dei supplementari. L'altra finale andata ai rigori è stata nell'edizione inaugurale del 2010, quando l'Atlético ha battuto il Fulham ad Amburgo.

• Sette giocatori hanno segnato una doppietta in finali di UEFA Europa League – Diego Forlán (Atlético 2010), Radamel Falcao (Atlético 2012), Carlos Bacca (Sevilla 2015), Coke (Sevilla 2016), Antoine Griezmann (Atlético 2018), Hazard (Chelsea 2019) e Luuk de Jong (Siviglia 2020); nessuno ha mai segnato una tripletta.

• Falcao è l'unico ad avere segnato in due finali di UEFA Europa League: prima della doppietta con l'Atlético aveva segnato il gol decisivo del Porto nel 2011. Il colombiano è inoltre l'unico ad aver vinto due volte il premio di Man of the Match (2011, 2012).

• Il più giovane vincitore della UEFA Europa League è l'attaccante del Manchester United, Rashford (2017), a 19 anni e 205 giorni; il più anziano è Frank Lampard del Chelsea (2013) a 34 anni e 329 giorni.

• Maurizio Sarri è il tecnico più anziano ad aver vinto una UEFA Europa League, a 60 anni e 139 giorni, quando ha guidato il Chelsea alla vittoria nel 2019. Il più giovane è stato André Villas-Boas, a 33 anni e 213 giorni quando ha vinto nel 2011 col Porto.

• La Polonia è la seconda nazione a ospitare due volte una finale di UEFA Europa League, dato che nel 2015 aveva ospitato la finale a Varsavia. La Germania è stata la prima (Amburgo 2010, Colonia 2020).

La gloria di Emery in Europa League
La gloria di Emery in Europa League

Collegamenti e curiosità
• Emery ha partecipato a 92 partite di UEFA Europa League (dalla fase a gironi) da allenatore – 32 più di qualsiasi altro tecnico. Questa è la sua quinta finale; solo altri due allenatori hanno preso parte a più di una: Jorge Jesus (due volte col Benfica) e Diego Simeone (due volte con l'Atlético).

• A maggio 2018 Emery ha sostituito lo storico tecnico dell'Arsenal, Arsène Wenger, ed è rimasto sulla panchina dei Gunners per 78 partite sino all'esonero di novembre 2019. È rimasto imbattuto tre volte contro il Manchester United, pareggiando due volte in trasferta (2-2 e 1-1) e vincendo una volta in casa (2-0). Tuttavia il suo Arsenal ha perso 3-1 in casa contro lo United di Solskjær nel quarto turno della FA Cup 2018/19.

• I due allenatori si sono affrontati nei sedicesimi di UEFA Europa League 2015/16 quando il Siviglia di Emery ha battuto il Molde di Solskjær complessivamente per 3-1 (3-0 c, 0-1 t) vincendo il suo terzo titolo in quella stagione.

• Nei cinque precedenti tra Emery e Solskjær, sono due le vittorie a testa, un pareggio e due sconfitte.

• Il difensore Eric Bailly si è trasferito allo United nel 2016 dopo 18 mesi al Villarreal. Nel 2017 ha vinto la UEFA Europa League anche se non ha preso parte alla finale per squalifica.

• Nello United ci sono altri due giocatori con esperienza in Liga: David de Gea (Atlético 2008–11) e Juan Mata (Real Madrid Castilla 2006/07, Valencia 2007–11). De Gea ha vinto la prima edizione di UEFA Europa League con l'Atlético nel 2010 mentre Mata ha vinto nel 2013 col Chelsea.

• Juan Foyth è attualmente in prestito al Villarreal dal Tottenham Hotspur, mentre Étienne Capoue - altro ex Spurs - è passato al club spagnolo a gennaio dopo cinque stagioni e mezzo in Inghilterra col Watford.

• Il centrocampista del Villarreal, Francis Coquelin (Arsenal 2008–18), Alberto Moreno (Liverpool 2014–19), e Ramiro Funes Mori (Everton 2015–18) hanno tutti giocato in Premier League, mentre Dani Parejo ha giocato in prestito al Queens Park Rangers nel 2008/09 in Championship.

• Bacca ha segnato due gol col Siviglia nella vittoria per 3-2 sul Dnipro nella finale di UEFA Europa League del 2015 a Varsavia. L'attaccante ha anche vinto la finale del 2014 col Siviglia contro il Benfica, quando Moreno era suo compagno di squadra.

• Il Villarreal ha giocato più partite di tutti in UEFA Europa League (dalla fase a gironi in poi). Questa sarà la sua 88esima partita – 14 più del Salisburgo, fermo al secondo posto.

• Con i 27 gol messi a segno in questa edizione, il Villareal ha segnato 151 gol nella competizione (un record), 22 più del Siviglia; 100 i gol subiti. Il club spagnolo detiene anche il record di vittorie in UEFA Europa League (49), sette più del Siviglia.

Bilancio ai rigori
• Il bilancio del Villarreal ai rigori in competizioni UEFA è V2 S0:
4-3 - Torino, terzo turno Coppa Intertoto UEFA 2002
3-1 - Atlético de Madrid, finale Coppa Intertoto UEFA 2004

• Il bilancio del Manchester United ai rigori in competizioni UEFA è V1 S2:
4-5 - Videoton, quarti di finale Coppa UEFA 1984/85
3-4 - Torpedo Moskva, primo turno Coppa UEFA 1992/93
6-5 - Chelsea, finale UEFA Champions League 2007/08 finale