Finale di Europa League 2020: guida completa

Colonia ospiterà la finale di UEFA Europa League ad agosto. Tutte le informazioni utili sulla gara che deciderà l'edizione 2019/20.

La finale di UEFA Europa League 2020 si giocherà a  Colonia
La finale di UEFA Europa League 2020 si giocherà a Colonia ©UEFA.com

Chi ci sarà nella finale 2020?

Al momento siamo alle semifinali. Il Siviglia affronta il Manchester United a Colonia domenica, mentre l'Inter lo Shakhtar a Dusseldorf 24 ore dopo.

Dove e quando si giocherà la finale?

La finale di UEFA Europa League 2019/20 si giocherà venerdì 21 agosto 2020 allo Stadion Köln di Colonia (Germania).

Situato nell’area di Müngersdorf, l’impianto ha preso il posto del vecchio Müngersdorfer Stadion. Il terreno di gioco dell’1. FC Köln è stato ricostruito dal 2002 al 2004 e ha ospitato alcune partite della Coppa del Mondo FIFA 2006.

Quale sarà il cammino verso la finale a Colonia?

Guarda i 10 gol più belli della scorsa Europa League
Guarda i 10 gol più belli della scorsa Europa League

Il calendario di UEFA Europa League 2019/20 comprende tutte le date dei sorteggi e delle partite che porteranno alla finale di questa edizione.

Ci sono posti Champions League in palio?

Chi vince la UEFA Europa League 2019/20 guadagna l'accesso diretto alla fase a gironi di UEFA Champions League 2020/21. Se la vincitrice della UEFA Europa League si qualifica alla fase a gironi attraverso il proprio campionato nazionale, allora la terza classificata della quinta federazione nel ranking (la Francia) accede alla fase a gironi.

Cosa accade in caso di pareggio dopo i 90 minuti?

Si va ai supplementari: due tempi da 15 minuti. Se il risultato rimane in parità dopo 120 minuti, la finale si decide ai rigori. Le squadre ne calciano cinque a testa ed eventualmente proseguono a oltranza.

Ci saranno i tifosi allo stadio?

Tutte le partite delle competizioni UEFA si disputeranno a porte chiuse fino ad ulteriori comunicazioni.

Dove è stata giocata la finale di UEFA Europa League in passato?

Questa sarà la prima finale disputata in Germania dopo quella del 2010 giocata alla Hamburg Arena e vinta dall’Atlético Madrid contro il Fulham (2-1). Era la prima finale dopo la nascita della UEFA Europa League.

La finale di UEFA Europa League è stata giocata in 10 nazioni diverse, dall'Irlanda (Dublino) all'Azerbaigian (Baku).

Flashback: ricordi della finale di Europa League
Flashback: ricordi della finale di Europa League

2009/10: Hamburg Arena (Germania)
2010/11: Dublin Arena (Irlanda)
2011/12: National Arena Bucarest (Romania)
2012/13: Johan Cruijff ArenA, Amsterdam (Olanda)
2013/14: Juventus Stadium, Torino (Italia)
2014/15: National Stadium Varsavia (Polonia)
2015/16: St. Jakob-Park, Basilea (Svizzera)
2016/17: Friends Arena, Solna (Svezia)
2017/18: Stade de Lyon (Francia)
2018/19: Baku Olympic Stadium (Azerbaigian)

Si conoscono le sedi future?

Sì, le sedi delle prossime tre finali sono state scelte.

2020/21: Gdańsk Stadium, Danzica (Polonia)
2021/22: Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán, Siviglia (Spagna)
2022/23: Puskás Aréna, Budapest (Ungheria)

In questa edizione ci sono squadre che hanno già vinto il titolo?

Alle semifinali di questa edizione partecipano quattro squadre che in passato hanno vinto la Coppa UEFA/UEFA Europa League: Siviglia (5), Inter (3), Manchester United (1), Shakhtar Donetsk (1).

Chi ha vinto la UEFA Europa League?

Guarda gli highlights della finale 2019
Guarda gli highlights della finale 2019

Il Siviglia ha vinto il maggior numero di Coppa UEFA/UEFA Europa League, cinque (un record). Inter, Juventus, Liverpool e Atlético ne hanno vinte tre.

2009/10: Atlético Madrid
2010/11: Porto
2011/12: Atlético Madrid
2012/13: Chelsea
2013/14: Siviglia
2014/15: Siviglia
2015/16: Siviglia
2016/17: Manchester United
2017/18: Atlético Madrid
2018/19: Chelsea

Qual è stata la finale con più gol?

Liverpool - Deportivo Alavés 5-4 (2000/01, Dortmund)

Il Liverpool ha alzato la coppa per la terza volta battendo l'Alavés in una gara al cardiopalma condita da nove gol. La squadra spagnola ha pareggiato con Jordi Cruyff all'88' ed è approdata ai supplementari, ma poi si è vista espellere due giocatori ed è stata condannata dall'autorete di Delfí Geli a 3 minuti dalla fine. Il Liverpool ha vinto grazie alla regola del golden gol.