UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Info club: Ludogorets

Info club: Ludogorets
Info club: Ludogorets ©Stoyan Georgiev

FC Ludogorets Razgrad
Anno di fondazione: 1945
Soprannome: le aquile di Razgrad

Titoli in competizioni UEFA per club (secondi posti tra parentesi)
• Nessuno

Titoli in competizioni nazionali (il più recente tra parentesi) 
Campionati: 8 (2019)
Coppe di Bulgaria: 2 (2014)

Ultime dieci stagioni in Europa (UEFA Europa League/Coppa UEFA se non diversamente indicato)
2018/19: 
fase a gironi
2017/18: 
sedicesimi (dopo il terzo turno di UEFA Champions League)
2016/17: 
sedicesimi (dopo la fase a gironi di UEFA Champions League)
2015/16:
UEFA Champions League, secondo turno di qualificazione
2014/15:
UEFA Champions League, fase a gironi
2013/14: ottavi (dopo gli spareggi di UEFA Champions League)
2012/13:
UEFA Champions League, secondo turno di qualificazione
2011/12: non ha partecipato alle competizioni UEFA per club
2010/11: non ha partecipato alle competizioni UEFA per club
2009/10: non ha partecipato alle competizioni UEFA per club

Record
Competizioni UEFA
• Vittoria casalinga più ampia
7-0: Ludogorets - Crusaders
11/07/18, UEFA Champions League, secondo turno di qualificazione, andata

Vittoria esterna più ampia
0-4: TNS v Ludogorets 
15/08/19, UEFA Europa League, ritorno terzo turno 

• Sconfitta casalinga più pesante
0-3: due volte, la più recente contro il Milan
15/02/18, andata sedicesimi UEFA Europa League

• Sconfitta esterna più pesante
6-0: due volte, la più recente contro l'Espanyol
07/11/19, UEFA Europa League, fase a gironi

Coppa UEFA/UEFA Europa League
• Vittoria casalinga più ampia
5-0: Ludogorets - TNS
08/08/19, andata secondo turno preliminare

• Vittoria esterna più ampia
0-4: TNS v Ludogorets (vedi sopra)

• Sconfitta casalinga più pesante
0-3: due volte, la più recente contro il Milan (vedi sopra)

• Sconfitta esterna più pesante
6-0: Espanyol - Ludogorets (vedi sopra)