UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Leverkusen caparbio ai quarti

Hamburger SV - Bayer Leverkusen 3-2 (and. 0-1)
Nonostante la vittoria in rimonta con gol decisivo di Rafael Van der Vaart, l'Amburgo esce di scena dalla Coppa UEFA.

Leverkusen caparbio ai quarti
Leverkusen caparbio ai quarti ©Getty Images

Nonostante la sconfitta per 3-2 contro l'Hamburger SV, il Bayer 04 Leverkusen passa ai quarti di finale di Coppa UEFA.

Apre Barbarez
Dopo l'1-0 della gara di andata, il Leverkusen si porta in vantaggio due volte con Sergej Barbarez e Theofanis Gekas, ma l'Amburgo pareggia con Piotr Trochowski e José Paolo Guerrero. All'80', Rafael van der Vaart porta i padroni di casa in vantaggio, ma il Leverkusen resiste e passa per maggior numero di gol in trasferta.

Gekas neutralizzato
Nonostante la pioggia, l'incontro inizia a buon ritmo. Il portiere di casa Frank Rost neutralizza Gekas dalla corta distanza al 6', mentre la controparte René Adler interviene prima su Guerrero e poi vede sfilare a lato una conclusione di Van der Vaart. Il Leverkusen segna al 18': Barbarez, ex Amburgo, devia in rete un calcio di punizione di Tranquillo Barnetta.

Pressione Amburgo
Van der Vaart spreca un'altra ghotta occasione da due metri. L'Amburgo spinge in cerca del pareggio, che arriva all'8' della ripresa con un tiro da fuori area di Trochowski dopo un rinvio sbagliato della difesa. L'incontro continua a fluttuare e il Leverkusen si porta sul 2-1 dopo appena 2'. Gekas, in gol anche all'andata, accorre su un pallone lungo di Hans Sarpei e superan Rost alla sua destra.

Finale frenetico
L'undici di Huub Stevens pareggia nuovamente al 64'. Guy Demel crossa per  Guerrero, che controlla la palla, si gira e insacca all'angolo. Spronato dal pubblico di casa, Van der Vaart riesce a segnare avventandosi su un traversone di Guerrero. Il finale è frenetico. Negli ultimi minuti, l'Amburgo si lancia all'arrembaggio per siglare il gol decisivo, ma il Bayer tiene duro e si qualifica per il sorteggio di venerdì.