La squadra della settimana di Europa League

Grazie alla tripletta contro la Steaua, Ciro Immobile ha un posto garantito nella squadra della settimana di UEFA Europa League calcolata con i punteggi di FedEx Performance Zone, ma al suo fianco troviamo altri giocatori della Lazio.

La squadra della settimana di Europa League
La squadra della settimana di Europa League ©Getty Images

Nota: mentre FedEx Performance Zone valuta lo stato di forma dei giocatori tenendo in considerazione le partite delle competizioni nazionali ed europee, la Squadra della settimana si riferisce esclusivamente alla giornata di UEFA Europa League in questione.

Portiere

Anthony Lopes (Lyon)
Nell'1-0 in casa del Villarreal, Lopes ha compiuto cinque interventi decisivi, tenendo inviolata la porta del Lione dopo il 3-1 dell'andata.
Classifica generale: 57 (+87)

Difensori

Michalis Bakakis (AEK, a destra)
Michalis Bakakis (AEK, a destra)©AFP/Getty Images

Michalis Bakakis (AEK)
Cinque palloni intercettati, due contrasti e un salvataggio sulla linea sono il bottino di Bakakis, che nonostante lo 0-0 a Kiev non ha potuto evitare l'eliminazione dell'AEK per la regola dei gol in trasferta.
Classifica generale: 108 (+180)

Lukáš Hejda (Plzeň)
Hejda ha intercettato cinque palloni, effettuato tre contrasti e vinto quattro duelli aerei, servendo anche un assist nella vittoria in Repubblica Ceca che ha decretato l'uscita del Partizan.
Classifica generale: 132 (+189)

Bastos (Lazio)
Anche se gli attaccanti della Lazio hanno rubato la scena, Bastos si è messo in luce con un gol e diversi contributi difensivi nella schiacciante vittoria sulla Steaua.
Classifica generale: 158 (+151)

Branislav Ivanović (Zenit) +285
L'ex difensore del Chelsea ha totalizzato un gol, un assist e sei interventi difensivi, dando una grossa mano nel 3-0 tra Zenit e Celtic.
Classifica generale: 118 (+285)

Centrocampisti

Felipe Anderson (Lazio)
Il brasiliano ha totalizzato il miglior punteggio assoluto al ritorno dei sedicesimi con un gol, due assist, cinque dribbling e quattro occasioni create.
Classifica generale: 4 (+167)

Bruno Fernandes (Sporting)
Bruno Fernandes (Sporting)©AFP/Getty Images

Bruno Fernandes (Sporting)
Il centrocampista ha scavalcato Thauvin del Marsiglia in vetta alla classifica di FedEx Performance Zone grazie a due gol, di cui uno spettacolare dalla distanza.
Classifica generale: 1 (+2)

Leandro Paredes (Zenit)
Il centrocampista difensivo ha messo in mostra tutta la sua creatività, servendo un assist e creando tre occasioni in una tipica gara a tutto tondo.
Classifica generale: 93 (+188)

Marin Tomasov (Astana)
Con un gol e un assist di Tomasov contro lo Sporting, la squadra kazaka è uscita a testa alta dalla competizione. Il giocatore ha anche creato quattro occasioni ed effettuato tre cross.
Classifica generale: 67 (+297)

Attaccanti

Ciro Immobile (Lazio)
L'attaccante ha conquistato le prime pagine con una tripletta, sfruttando tutte e tre le occasioni da gol, e ha consolidato ulteriormente il suo punteggio con tre dribbling e due occasioni create.
Classifica generale: 5 (+94)

Munas Dabbur (Salzburg)
Nella vittoria contro la Real Sociedad, Dabbur ha segnato un gol, creato tre occasioni e vinto sei duelli aerei, accompagnando la sua squadra agli ottavi.
Classifica generale: 57 (+190)