Chi fa parte della Squadra della Settimana di Europa League?

Usando le statistiche della FedEx Performance Zone, UEFA.com ha scelto la squadra della sesta giornata di UEFA Europa League, dove spiccano tre calciatori dell'Arsenal e un evergreen della competizione.

Chi fa parte della Squadra della Settimana di Europa League?
Chi fa parte della Squadra della Settimana di Europa League? ©Getty Images

Nota: mentre la FedEx Performance Zone traccia lo stato di forma dei giocatori nelle competizioni nazionali e in Europa, la Squadra della Settimana si basa esclusivamente sulla partita di UEFA Europa League in questione.

Portiere

Nenad Erić (Astana) 
L'estremo difensore dell'Astana è stato il portiere meglio piazzato alla sesta giornata avendo mantenuto la porta inviolata nella vittoria sullo Slavia a Praga. Il kazako ha fatto cinque parate, cinque interventi a spazzare e due di pugno.

Classifica generale: 41° (+77)

Difensori

Mathieu Debuchy (Arsenal) 
Il terzino destro francese ha aperto le marcature contro il BATE con una fantatica rete - la prima con in Gunners in tre anni - ed è stato decisivo sia in fase offensiva che difensiva nella vittoria senza gol subiti dal suo Arsenal.

Classifica generale: 63° (+279)

Sotirios Papagiannopoulos (Östersund)
Il difensore centrale ha segnato ed ha disputato una prestazione difensiva eccellente contro l'Hertha vincendo sei contrasti aerei, spazzando sei volte il pallone, facendo quattro interventi decisivi e quattro intercetti.

Classifica generale: 27° (+92)

Marin Aničić (Astana) 
Ha segnato un gol e aiutato la sua squadra a mantenere la porta inviolata a Praga grazie agli otto interventi a spazzare il pallone e ai quattro interventi decisivi in difesa.

Classifica generale: 157° (+376)

Mykola Morozyuk (Dynamo Kyiv)
Il difensore della Dynamo Kyiv ha scalato le classifiche grazie alla rete e ai due assist messi a segno nel primo tempo. Adesso l'ucraino è il terzino più in alto in classifica nella competizione.

Classifica generale: 5° (+36)

Centrocampisti

Theo Walcott (Arsenal) 
Il capitano della serata, Theo Walcott, ha disputato un'ottima prestazione offensiva contro il BATE segnando un gol, realizzando un assist e guadagnandosi un rigore. Ha tirato cinque volte in porta compreso uno salvato sulla linea di porta.

Classifica generale: 64° (+205)

Jack Wilshere (Arsenal) 
Il centrocampista ha disputato un'ottima Europa League fino a ora ed ha brillato nel 6-0 sul BATE. L'inglese è stato decisivo con un gol e un assist, e inoltre ha creato cinque occasioni per i compagni e fatto quattro dribbling.

Classifica generale: 17° (+92)

Raúl García (Athletic) 
Un gol fatto, una traversa colpita e una prestazione di carattere per il centrocampista dell'Athletic che ha vinto dieci contrasti aerei e fatto cinque scivolate decisive.

Classifica generale: 51° (+155)

Ademola Lookman (Everton)
L'esterno dell'Everton è quello che ha fatto il balzo più avanti in classifica nella sesta giornata, nonché quello che ha conquistato più punti. Con i due gol nel 3-0 in casa dell'Apollon Limassol e i dieci dribbling riusciti, l'inglese è diventanto il calciatore della sua squadra più in alto in classifica.

Classifica generale: 180° (+576)

Attaccanti

Aritz Aduriz (Athletic) 
Secondo nella classifica marcatori di sempre di UEFA Europa League, il 23esimo gol messo a segno nella competizione ha permesso ad Aduriz di salire al primo posto nella FedEx Performance Zone. Lo spagnolo ha inoltre vinto sei contrasti aerei e fatto cinque dribbling contro lo Zorya.

Classifica generale: 1° (+13)

Júnior Moraes (Dynamo Kyiv) 
L'attaccante della Dynamo Kyiv ha segnato una tripletta nel 4-1 sul Partizan che è valso alla sua squadra il primo posto nel Gruppo B. Il brasiliano ha raggiunto Emiliano Rigoni e André Silva in vetta alla classifica marcatori della competizione con sei gol.

Classifica generale: 28° (+146)