UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Gattuso vuole determinazione: "Dimostriamo chi siamo"

Il tecnico del Milan carica i suoi in vista della trasferta di UEFA Europa League contro il Rijeka.

Gattuso vuole determinazione: "Dimostriamo chi siamo"
Gattuso vuole determinazione: "Dimostriamo chi siamo" ©Getty Images

Il Milan è già qualificato al prossimo turno di UEFA Europa League, ma Gennaro Gattuso vuole una squadra che dimostri di essere forte: "Voglio vedere la voglia e il senso di appartenenza".

La gara a San Siro contro il Rijeka
La gara a San Siro contro il Rijeka

"L’Europa League? Ho fatto la Coppa UEFA - esordisce il tecnico Rossonero in conferenza -, se non sbaglio siamo arrivati in semifinale… Per questa gara alcuni giocatori sono rimasti a casa, è stata una scelta. E’ emozionante, come è stato emozionante il debutto con il Milan".

"Dai giocatori mi aspetto quello su cui lavoriamo durante la settimana - spiega Gattuso -. Voglio vedere la determinazione. Voglio vedere la voglia, il senso di appartenenza. Non voglio dare la sensazione di paura. Voglio una squadra che dimostri di essere forte. Dobbiamo migliorare qualcosa, ma voglio che la squadra sappia soffrire e tenere bene il campo.

Poi una battuta anche sugli avversari e un ricordo del suo debutto europeo con la maglia Rossonera: "Loro sono organizzati, con buone qualità tecniche. Il mio debutto europeo con il Milan? Fu nel 1999, una partita molto difficile. La ricordo bene, fu molto emozionante".

Al fianco del tecnico Manuel Locatelli: "Sono sereno, ho fatto una grande annata lo scorso anno e sono contento. Ho avuto i miei spazi anche quest’anno: sono contento di quello che sto facendo".