Montella promuove il Milan e la difesa a tre

"Sono molto contento, mi è piaciuto lo spirito, ma soprattutto la qualità", ha dichiarato Montella dopo il successo per 5-1 in casa dell'Austria Vienna all'esordio nella fase a gironi di UEFA Europa League.

Highlights: Austria Wien v Milan
Highlights: Austria Wien v Milan

Dopo il grande esordio dell'AC Milan nella fase a gironi della UEFA Europa League, il tecnico rossonero Vincenzo Montella si gode il successo per 5-1 in casa dell'Austria Vienna.

"Sono molto contento e molto soddisfatto - ha dichiarato Montella al termine della gara -. La sconfitta contro la Lazio ci era rimasta addosso, specialmente per la mancata reazione. E' stata una sconfitta ci ha fatto male ma anche bene, oggi avevamo qualcosa in più a livello di rabbia e ora spetta a noi mantenerla".

"Stasera mi è piaciuto lo spirito, ma soprattutto la qualità - ha proseguito il tecnico del Milan -. La squadra ha giocato con grande velocità nei primi 20 minuti chiudendo subito il conto. Abbiamo controllato la gara, anche se c'è stato un piccolo calo di tensione, sul quale dobbiamo continuare a lavorare, ma sono molto soddisfatto".

Rispetto alla gara di Roma contro la Lazio, i Rossoneri si sono schierati oggi con la difesa a tre, e Montella ha commentato così il cambio di modulo: "Dopo il mercato avevamo pensato alla difesa a 3, ma sulla sinistra ci è mancato Romagnoli e lui è l'unico mancino tra i centrali, possiamo continuare a lavorarci. Dobbiamo trovare un assetto base e poi le varianti, siamo una squadra che sa cambiare pelle anche in corso".

"Calhanoglu ha fatto una grande prestazione di qualità, mentre Silva ha fame e stasera ci ha fatto vedere che sa fare anche gol - ha dichiarato il tecnico commentando la prestazione dei due protagonisti principali della serata del Milan in zona gol -. Silva ha fatto un grosso passo in avanti, lavora anche con la squadra e tiene palla".