Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Gli habitué di UEFA Europa League

Yevhen Konoplyanka dello Schalke e Václav Kadlec dello Sparta Praga raggiungeranno entrambi le 50 presenze in UEFA Europa League se scenderanno in campo nei sedicesimi di finale. UEFA.com vi elenca gli habitué della competizione.

Gli habitué di UEFA Europa League
Gli habitué di UEFA Europa League ©Getty Images

Sin dalla sua prima edizione, ovvero dal 2009/10, la UEFA Europa League ha sviluppato una propria identità, distinta rispetto alla UEFA Champions League, con un cast di personaggi ormai di casa nella competizione.

Con Yevhen Konoplyanka dello Schalke e Václav Kadlec dello Sparta Praga pronti a disputare la 50esima partita nel nuovo formato della competizione in occasione dei sedicesimi di finale, UEFA.com rende omaggio ai giocatori che sono diventati dei veri e propri protagonisti anno dopo anno.

(Tutte le statistiche comprendono i preliminari)

Daniel Carriço del Siviglia
Daniel Carriço del Siviglia©Getty Images
Bruno Soriano del Villarreal(a sinistra)
Bruno Soriano del Villarreal(a sinistra)©AFP/Getty Images

Più presenze in UEFA Europa League
61: Daniel Carriço (POR – Sporting CP, Siviglia)
53: Óscar Cardozo (PAR – Benfica, Trabzonspor, Olympiacos)*
53: Jeremain Lens (NED – PSV Eindhoven, Dynamo Kiev, Fenerbahçe)*
53: Mario Sonnleitner (AUT – Sturm Graz, Rapid Vienna)
52: Markel Susaeta (ESP – Athletic Club)*
51: Dries Mertens (BEL – Utrecht, PSV Eindhoven, Napoli)
50: Bořek Dočkal (CZE – Slovan Liberec, Rosenborg, Sparta Praga)*
49: Matías Fernández (CHI – Sporting CP, Fiorentina)
49: Václav Kadlec (CZE – Sparta Praga, Eintracht Francoforte, Midtjylland)*
49: Yevhen Konoplyanka (UKR – Dnipro Dnipropetrovsk, Siviglia, Schalke)*
49: Rashad A. Sadygov (AZE – Qarabağ, Neftçi, Gabala)
49: Rashad F. Sadygov (AZE – Qarabağ)
48: Óscar de Marcos (ESP – Athletic Club)*
48: Artem Fedetskiy (UKR – Karpaty Lviv, Dnipro Dnipropetrovsk)
47: Odil Akhmedov (UZB – Anji, Krasnodar)
47: Bruno Soriano (ESP – Villarreal)*
47: Aleksandar Dragović (AUT – Austria Vienna, Basilea, Dynamo Kiev)
47: Gonzalo Rodríguez (ARG – Villarreal, Fiorentina)*
47: Steffen Hofmann (GER – Rapid Vienna)
47: Maksim Medvedev (AZE – Qarabağ)
47: Rui Patrício (POR – Sporting CP)
47: Jan Vertonghen (BEL – Ajax, Tottenham)*

Radamel Falcao con la coppa nel 2012
Radamel Falcao con la coppa nel 2012©Getty Images

Più gol in UEFA Europa League
31: Radamel Falcao (COL - Porto, Atlético Madrid)
22: Óscar Cardozo (PAR – Benfica, Trabzonspor, Olympiacos)*
20: Giuseppe Rossi (ITA – Villarreal, Fiorentina, Celta Vigo)*
19: Aritz Aduriz (ESP – Valencia, Athletic Club)*
19: Kevin Gameiro (FRA – Paris Saint-Germain, Siviglia)
19: Raul Rusescu (ROU – Unirea Urziceni, Steaua Bucarest, Siviglia, Osmanlıspor)*
19: Jonatan Soriano (ESP – Salisburgo)

Guiseppe Bergomi dell'Inter
Guiseppe Bergomi dell'Inter©Getty Images

Più presenze in UEFA Europa League/Coppa UEFA 
96: Giuseppe Bergomi (ITA – Inter)
90: Frank Rost (GER – Werder Brema, Schalke, Amburgo)
76: Dimitris Salpingidis (GRE – PAOK, Panathinaikos)
72: Mladen Petrić (CRO – Grasshoppers, Basilea, Amburgo, Panathinaikos)
71: João Pereira (POR – Benfica, Braga, Sporting, Valencia)

Più gol in UEFA Europa League/Coppa UEFA 
40: Henrik Larsson (SWE – Feyenoord, Celtic, Helsingborgs)
33: Klaas-Jan Huntelaar (NED – Heerenveen, Ajax, Schalke)*
31: Radamel Falcao (COL – Porto, Atlético Madrid)
29: Dieter Müller (GER – Colonia, Bordeaux)
27: Shota Arveladze (GEO – Dinamo Tbilisi, Trabzonspor, Ajax, Rangers, AZ Alkmaar)

*Presente nei sedicesimi di finale

In alto