UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Berardi show, il Sassuolo va avanti

Sassuolo-Lucerna 3-0 (and. 1-1)
Dopo il pareggio di una settimana fa, i Neroverdi di Di Francesco battono il Lucerna e accedono agli spareggi: doppietta di Berardi, in gol anche Defrel.

La gioia del Sassuolo, che accede agli spareggi di UEFA Europa League
La gioia del Sassuolo, che accede agli spareggi di UEFA Europa League ©Getty Images
  • Domenico Berardi apre le marcature al 19’ con un mancino perfetto
  • L’attaccante neroverde raddoppia su rigore dopo l’espulsione di Ricardo Costa
  • Gregoire Defrel firma il definitivo 3-0 nella ripresa sull’assist di Alfred Duncan
  • Il Sassuolo vola agli spareggi di UEFA Europa League
  • Tutte le notizie e le dichiarazioni del postpartita su UEFA.com

Lo storico esordio casalingo del Sassuolo in una gara UEFA si trasforma in una serata da ricordare per i colori neroverdi: il 3-0 imposto al Lucerna in quel di Reggio Emilia - grazie alla doppietta di Domenico Berardi e alla rete di Gregoire Defrel - vale alla formazione emiliana la qualificazione agli spareggi di UEFA Europa League, decisivi per l’accesso alla fase a gironi.

L’emozione del Sassuolo e la necessità del Lucerna di fare risultato dopo l’1-1 dell’andata disegnano un avvio di gara nel quale gli svizzeri sono più propositivi, ma la prima occasione è della squadra di Eusebio Di Francesco: al 9’ Defrel riceve la sponda aerea di Berardi e sfiora il palo alla destra di David Zibung con il mancino.

Al minuto 19 il match si sblocca: Ricardo Costa blocca il tentativo di progressione di Defrel, Berardi si avventa sul pallone vagante e piazza di sinistro la sfera alle spalle di Zibung per l’1-0. Il Lucerna sembra accusare lo svantaggio ed è Berardi a costruire al 24’ un’altra buona occasione senza trovare però con il destro la porta avversaria dal cuore dell’area svizzera.

La sfida vive un momento decisivo allo scoccare del 37’: Ricardo Costa viene espulso dopo aver commesso fallo da ultimo uomo nel tentativo di bloccare il tap-in di Berardi, che si era fatto respingere in precedenza la conclusione da Zibung. Il numero 25 supera l’estremo difensore del Lucerna dal dischetto e realizza il 2-0 con il quale si va al riposo.

L’inizio di ripresa vede ancora un Berardi pericoloso: al 48’ il sinistro al volo dell’attaccante italiano sull’assist di Nicola Sansone mette i brividi a Zibung terminando però largo. Il portiere del Lucerna è decisivo sei minuti più tardi su Defrel, che non riesce a superarlo in dribbling nell’uno contro uno fallendo l’occasione del tris.

Lo stesso Defrel si fa perdonare al 64’ insaccando di testa da centro area il 3-0 sul morbido cross di Alfred Duncan e chiudendo virtualmente i giochi in ottica qualificazione. Il Lucerna tenta la reazione d’orgoglio, ma il Sassuolo è sempre attento in fase difensiva e smorza le iniziative avversarie con relativa facilità.

Defrel ha un’altra possibilità al 75’ per arrotondare ulteriormente il punteggio, ma conclude a lato dopo aver anticipato con la punta Zibling: è l’ultima vera occasione del match, il sogno europeo del Sassuolo può continuare dopo una notte davvero magica.

Eusebio Di Francesco, allenatore Sassuolo
Abbiamo fatto qualcosa di storico, ma non dobbiamo accontentarci. Agli spareggi troveremo certamente un'avversaria impegnativa da affrontare. Mi è piaciuta la squadra perché ha voluto cercare anche il terzo gol.

[A Berardi] ho chiesto di essere leader, deve trascinare i compagni e non il contrario. Si sta prendendo delle responsabilità, da quattro anni dico che è un grande calciatore e voglio tenermelo stretto.