Statistiche: Lazio - Galatasaray

Dopo l'1-1 ottenuto in Turchia nell'andata dei sedicesimi di finale, la Lazio tenterà di superare il turno a spese del Galatasaray sfruttando il fattore campo.

Statistiche: Lazio - Galatasaray
Statistiche: Lazio - Galatasaray ©AFP/Getty Images

Dopo l'1-1 ottenuto in Turchia nell'andata dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League, la Lazio tenterà di superare il turno a spese del Galatasaray sfruttando il fattore campo.

• Sabri Sarıoğlu ha portato in vantaggio il Galatasaray al 12' nella sfida di andata di giovedì realizzando il suo primo gol europeo in sette anni, ma i Biancocelesti hanno subito replicato con Sergej Milinković-Savić rimandando così il verdetto definitivo alla sfida dell'Olimpico.

• La Lazio ha così eguagliato il PAOK FC come club con il maggior numero di pareggi in UEFA Europa, 15.

Precedenti
• Nella fase a gironi di UEFA Champions League 2001/02, il Galatasaray di Mircea Lucescu supera in casa la Lazio di Dino Zoff per 1-0, ma perde con lo stesso punteggio nella gara di ritorno contro i biancocelesti allenati da Alberto Zaccheroni.

• In 13 sfide contro avversarie turche, la Lazio ha totalizzato V6 P5 S2 (V3 P3 S0 in casa)

• Il ruolino di marcia del Galatasaray in 23 precedenti contro avversarie italiane è il seguente: V7 P9 S7 (V0 P5 S6 in Italia).

Statistiche
• La Lazio ha vinto tutte e quattro le gare casalinghe europee disputate in questa stagione, segnando tre gol in ciascuna delle ultime tre. I Biancocelesti hanno superato la fase a gironi di UEFA Europa League da imbattuti (V4 P2) dopo l'eliminazione contro il Bayer 04 Leverkusen negli spareggi di UEFA Champions League.

• Il Galatasaray non vince in trasferta in Europa da 11 gare (P2 S9) dopo essersi imposto sul campo dell'FC Schalke 04 agli ottavi di finale di UEFA Champions League2012/13.

• La Lazio ha raggiunto l'ultima volta i sedicesimi di finale nel 2013/14, dove venne eliminata dal PFC Ludogorets Razgrad. Nel 1998, nella loro miglior stagione in questa competizione, i biancocelesti sono arrivati in finale di Coppa UEFA, perdendo però 3-0 per mano dell'FC Internazionale Milano.

• L'ultima partecipazione del Galatasaray ai sedicesimi di finale risale al 2009/10, quando i turchi vennero eliminati dal Club Atlético de Madrid. Il loro miglior risultato in questa competizione, dopo la vittoria della Coppa UEFA 1999/2000 ai danni dell'Arsenal FC, risale alla qualificazione agli ottavi di finale nel 2008/09.

Curiosità e approfondimenti
• La distanza Istanbul e Roma è di quasi 1.400 km.

• Il difensore del Galatasaray Semih Kaya compie 25 anni il giorno prima della partita.

• Il Galatasaray è una delle cinque squadre presenti nei sedicesimi di finale a essersi qualificata in Europa come vincente del proprio campionato. Le altre quattro sono: FC Basel 1893 (Svizzera), FC Midtjylland (Danimarca), Molde FK (Norvegia) e Olympiacos FC (Grecia), anche se il Molde nel frattempo ha perso il titolo in favore del Rosenborg BK.

• Il portiere uruguaiano del Galatasaray, Fernando Muslera, è passato in Turchia proprio dalla Lazio nell'estate 2011, dopo aver vinto la Coppa Italia nel 2008/09 e aver disputato 96 partite in Serie A.

• Hamit Altıntop del Galatasaray (2007–11) e Lukas Podolski (2006–09) hanno giocato all'FC Bayern München insieme a Edson Braafheid (2009–11) e Miroslav Klose (2007–11) della Lazio.

• Podolski e il compagno del Galatasaray Wesley Sneijder hanno giocato insieme in Italia con la maglia dell'Inter

• L'attaccante della Lazio, Filip Djordjević, e il difensore del Galatasaray, Lionel Carole, hanno disputato la stagione 2010/11 insieme nella squadra francese dell'FC Nantes.

Allenatori
• Difensore centrale che ha vestito anche le maglie di Juventus e ACF Fiorentina, Stefano Pioli è l'allenatore della Lazio dal 2014. Dal 2003 allena in Serie A e Serie B, e ha guidato la squadra della sua città, il Parma FC, oltre all'AC Chievo Verona e più recentemente il Bologna FC.

• Mustafa Denizli è tornato sulla panchina del Galatasaray per la terza volta a novembre, sostituendo Hamza Hamzaoğlu. Ex attaccante di Altay GK e Galatasaray, Denizli ha vinto dei titoli con tutte e tre le grandi squadre di Istanbul (Galatasaray, Fenerbahçe SK e Beşiktaş JK), e ha guidato la nazionale turca dal 1996 al 2000.