Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Le finali tutte italiane

L'Italia sogna in UEFA Europa League con cinque rappresentanti agli ottavi di finale. Ben quattro volte due squadre italiane si sono contese la finale di Coppa UEFA in passato.

Iván Zamorano dopo aver portato in vantaggio l'Inter contro la Lazio nella finale di Parigi del 1998
Iván Zamorano dopo aver portato in vantaggio l'Inter contro la Lazio nella finale di Parigi del 1998 ©Getty Images

L'Italia sogna in UEFA Europa League con cinque rappresentanti agli ottavi di finale. Ben quattro volte due squadre italiane si sono contese la finale di Coppa UEFA in passato. Ricordiamole:

1989/90: Juventus - Fiorentina 3-1
La Juventus si impone per 3-1 allo Stadio Comunale (reti di Roberto Galia, Pierluigi Casiraghi e Luigi De Agostini). La gara di ritorno, disputatasi sul campo neutro di Avellino, si conclude sullo 0-0 e regala il trionfo agli uomini di Dino Zoff.

1990/91: Inter - Roma 2-1
Lothar Matthäus grande protagonista della finale di andata quando segna una doppietta nel 2-0 di Milano. Ruggiero Rizzitelli riduce le distanze al ritorno ma il suo gol non basta ai giallorossi e la vittoria va agli uomini di Giovanni Trapattoni.

1994/95: Parma - Juventus 2-1
Nella gara di andata a Parma, i padroni di casa segnano l'unico gol della partita al 5’ con Dino Baggio. Il ritorno, che si gioca allo stadio San Siro di Milano, vede la Juventus riequilibrare le sorti della sfida con Gianluca Vialli. Ma Dino Baggio colpisce di nuovo regalando il trofeo al Parma.

1997/98: Inter - Lazio 3-0
La finale si gioca su gara unica al Parco dei Principi e le cose si mettono subito bene per i Nerazzurri quando Iván Zamorano porta la sua squadra in vantaggio al 5'. Poi Matias Almeyda si fa espellere e Javier Zanetti e Ronaldo vanno ancora in rete chiudendo la contesa.

In alto