Chi è l'Asteras Tripoli?

Ci sono volute tre stagioni prima che l'Asteras Tripoli vincesse una partita europea, ma i successi di quest'estate gli hanno permesso di diventare la nona squadra greca a raggiungere la fase a gironi di UEFA Europa League.

L'Asteras Tripolis esulta dopo un gol
L'Asteras Tripolis esulta dopo un gol ©Intime

Ci sono volute tre stagioni prima che l'Asteras Tripolis FC vincesse una partita europea, ma i tre successi casalinghi di quest'estate gli hanno permesso di diventare la nona squadra greca a raggiungere la fase a gironi di UEFA Europa League.

Storia
Fondato nel 1930, l'Asteras era soprannominato 'La squadra dei treni' perché aveva sede vicino alla stazione ferroviaria di Tripoli. Dopo un fallimento, una rifondazione e la fusione con diversi club, la squadra ha scalato i campionati regionali dell'Arcadia nel 1978.

Promossa in quarta serie nazionale nel 2003, ha poi trascorso due anni in terza, arrivando nel massimo campionato grazie a due promozioni consecutive. L'Asteras (letteralmente "stella") ha perso la finale di Coppa di Grecia nel 2013 contro l'Olympiacos FC e nelle ultime tre stagioni è finito rispettivamente sesto, terzo e quinto in campionato.

Allenatore
Secondo allenatore più giovane nel campionato greco (dopo Gennaro Gattuso dell'OFI Crete FC), il 38enne Staikos Vergetis non ha mai giocato a livello professionistico per un grave infortunio al ginocchio. Dopo aver deciso di intraprendere la carriera da allenatore, si è laureato in educazione fisica all'Università di Atene nel 2000. Avendo già esperienza come allenatore delle giovanili del Pangortiniakos FC, nel 2006 ha ricoperto lo stesso ruolo all'Asteras.

Dopo appena sei mesi, Vergetis è approdato in prima squadra come preparatore atletico, viceallenatore, interprete e analista di gara, vedendo alternarsi 11 allenatori e arrivando definitivamente in panchina a ottobre 2013. Il suo desiderio? "Un giorno mi piacerebbe vederli tutti e 11 in tribuna. Ho imparato molto da loro, cercando di imitarli e, se possibile, di evitare alcuni errori".

Pablo de Blasis è andato al Mainz
Pablo de Blasis è andato al Mainz©Reporter Images

Giocatori chiave
Con sette argentini, l'Asteras ha un forte accento sudamericano. Dopo le vittorie, non è raro vedere i giocatori ballare la cumbia in spogliatoio.

In origine gli argentini erano otto, ma poche settimane fa Pablo De Blasis è andato all'1. FSV Mainz 05. La squadra spera comunque che il collettivo possa far dimenticare la sua assenza. Il capitano Dorin Goian presidia la difesa, lo spagnolo Fernando Usero è uno specialista dei calci piazzati e gli argentini Pablo Mazza e Martín Rolle guidano il reparto offensivo.

Stile
Vergetis predilige il 4-2-3-1, con due terzini molto dinamici che hanno il compito di servire l'unica punta Jerónimo Barrales. Mazza e Rolle tentano invece di sfruttare i rimpalli e i palloni vaganti. Tottenham Hotspur FC, Beşiktaş JK e FK Partizan sanno che l'Asteras arriverà molto preparato, perché prima di ogni gara Vergetis informa dettagliatamente i singoli giocatori sugli avversari che si troveranno davanti.