UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Siviglia si avvicina al sogno, il Valencia non molla

"Siamo a una sola partita dal sogno", ha detto Stéphane Mbia dopo aver segnato nel 2-0 per il Siviglia. Il difensore del Valencia Javier Fuego è però certo che la sfida sia ancora "apertissima".

Stéphane Mbia festeggia il gol
Stéphane Mbia festeggia il gol ©AFP/Getty Images

Stéphane Mbia, centrocampista Siviglia
Non so bene cosa è capitato in occasione del gol. Mi sono ritrovato il pallone e ho segnato. Sono molto felice per l’intera squadra perché abbiamo lavorato davvero duramente.

Ivan è davvero importante per noi. E’ il nostro [Lionel] Messi. E’ un grande calciatore che può fare la differenza con i calci piazzati, può sfornare assist, spingersi in avanti ed entrare in area. Ed è anche un bravo ragazzo.

Sappiamo che il ritorno sarà difficile. Anche oggi il Valencia ha avuto delle occasioni per segnare e sappiamo che ci proveranno in casa. Abbiamo tanto rispetto per loro. Dobbiamo restare calmi e fare del nostro meglio, siamo a una sola gara dal nostro sogno.

Ivan Rakitić, centrocampista Siviglia
Abbiamo giocato una buona partita, con un buon livello di intensità. Siamo soddisfatti dello stile e del ritmo del nostro gioco. Alla fine ha vinto la squadra più forte. Ci siamo divertiti e penso sia stato lo stesso per i nostri tifosi, che hanno visto una gara di grande qualità. E poi non subire reti è sempre molto importante.

Javi Fuego, difensore Valencia
Si gioca su andata e ritorno e portiamo a casa un risultato negativo, ma faremo di tutto per raggiungere la finale. Dobbiamo concentrarci sugli aspetti positivi: nel secondo tempo abbiamo attaccato, creando occasioni. E’ vero che anche il Siviglia ne ha avute potendo sfruttare gli spazi.

Credo che possiamo rimontare questo risultato giocando in casa dove ci sarà un’atmosfera spettacolare. Sono certo che al Mestalla renderemo la vita difficile al Siviglia e che il discorso qualificazione sia ancora aperto. Anche nel turno precedente contro il Basilea non avevamo giocato bene la gara di andata.

Abbiamo avuto una grande stagione in Europa League. E credo che anche oggi abbiamo giocato bene pur commettendo qualche errore. Siamo ancora molto ottimisti, siamo orgogliosi dei tifosi che sono venuti a sostenerci fino a qui e sono certo che al Mestalla si faranno sentire ancora di più. La qualificazione è ancora aperta.

Jérémy Mathieu, difensore Valencia
Dovremo tutti dare il massimo per ribaltare questo risultato. Ci siamo riusciti contro il Basilea e credo possiamo riuscirci ancora. E’ dura quando il pallone non ne vuole sapere di entrare [parlando delle occasioni per Jonas e Eduardo Vargas nel finale], ma al Mestalla entrerà. E’ successo contro il Basilea, quella è stata una serata incredibile per noi, spero che giovedì ne vivremo un’altra.