Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Benítez fa il bis

Grazie all'emozionante vittoria del Chelsea, lo spagnolo è diventato il quarto allenatore a vincere la Coppa UEFA o la UEFA Europa League più di una volta dopo Trapattoni, Molowny e Ramos.

Grazie alla vittoria di stasera del Chelsea FC, Rafael Benítez è diventato il quarto allenatore a vincere la Coppa UEFA o la UEFA Europa League più volte.

Benítez ha vinto la sua prima Coppa UEFA nel 2004 con il Valencia CF contro l’Olympique de Marseille. Nove anni più tardi – e dopo aver conquistato una UEFA Champions League - ha ripetuto l’impresa grazie al 2-1 contro l’SL Benfica alla Amsterdam Arena.

Il tecnico ha assunto la guida del Chelsea dopo l’esonero di Roberto Di Matteo ed è il terzo spagnolo a riuscire nell’impresa. UEFA.com passa in rassegna gli altri tre allenatori che hanno vinto il torneo in più di un’occasione.

Giovanni Trapattoni (1977, 1991, 1993) 
Unico allenatore a vantare tre trionfi, Trapattoni vince per la prima volta con la Juventus grazie a una rimonta contro un Athletic Club definito da lui stesso "quasi irresistibile". Quindi,bissa con l’FC Internazionale Milano in Coppa UEFA nel 1991 battendo l’AS Roma e poi è torna alla Juve. Due anni dopo, Dino e Roberto Baggio segnano cinque gol in totale nella doppia finale contro il Borussia Dortmund, regalando un 6-1 complessivo ai bianconeri.

Luis Molowny (1985, 1986)
Anche se Molowny ha davvero lasciato il segno in Europa alla quarta e ultima stagione con il Real Madrid CF, era in panchina da poche settimane nel 1985, quando le merengues battono il Videoton FC in finale grazie soprattutto al 3-0 fuori casa dell’andata. 12 mesi dopo, il tecnico delle Canarie ripete il trionfo con il Real, che archivia la prativa già nella finale di andata con un 5-1 sull’1. FC Köln.

Juande Ramos (2006, 2007)
21 anni dopo, un altro spagnolo imita Molowny: Juande Ramos, vincitore di due Coppe UEFA consecutive con il Sevilla FC. La prima arriva con un travolgente 4-0 sul Middlesbrough FC, mentre la successiva contro l’RCD Espanyol è più combattuta: la squadra andalusa pareggia 2-2 al termine di una gara equilibrata fino all’ultimo e si impone solo ai calci di rigore per 3-1.

In alto