Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Rodgers nuovo allenatore del Liverpool

Il Liverpool ha ingaggiato come nuovo allenatore Brendan Rodgers, 39 anni, dallo Swansea City. Il tecnico aveva lavorato con José Mourinho al Chelsea.

Brendan Rodgers è il nuovo allenatore del Liverpool
Brendan Rodgers è il nuovo allenatore del Liverpool ©Getty Images

Il Liverpool FC ha ingaggiato il tecnico Brendan Rodgers, 39 anni, dallo Swansea City AFC.

Rodgers subentra a Kenny Dalglish, che lascia i Reds dopo aver vinto la Coppa di Lega e raggiunto la finale di FA Cup ma ha concluso il campionato all'ottavo posto. Il nuovo allenatore, che parteciperà al terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League, porta con se l'assistente Colin Pascoe e altri membri dello staff dello Swansea.

"Ho la fortuna di avere questa opportunità - ha commentato Rodgers -. Sono molto contento e non vedo l'ora di iniziare questo progetto incredibile. Prometto di dedicare tutta la mia vita a questa squadra e a difendere i principi della società sia in campo che fuori".

Dopo aver concluso prematuramente la carriera da calciatore per un infortunio e aver allenato il Reading FC, Rodgers è stato chiamato da José Mourinho per lavorare nelle giovanili del Chelsea, diventando successivamente allenatore della squadra B. Ingaggiato dal Watford FC nel 2008, ha trascorso un breve periodo sulla panchina del Reading l'anno successivo.

Nel 2010 è approdato allo Swansea, che ha portato alla promozione nella massima serie grazie ai playoff. Nel 2011/12, la squadra si è piazzata 11ma e ha concluso la stagione con un 1-0 proprio sul Liverpool. Mourinho ha dichiarato al Sun: "Quando è arrivato al Chelsea, era giovane e aveva voglia di imparare, ma era anche un allenatore con idee sue, disponibile non solo ad ascoltare ma anche a comunicare e a condividere".

In alto