Atlético 'eroico' per Simeone

Diego Simeone elogia i suoi giocatori dopo il successo sul Valencia: "Oggi il nostro popolo andrà a dormire molto felice". Unai Emery senza rimpianti: "Abbiamo lottato fino alla fine".

L'Atlético festeggia il gol di Adrián López al Mestalla
L'Atlético festeggia il gol di Adrián López al Mestalla ©Getty Images

Unai Emery, allenatore Valencia
Tenevamo molto a questa competizione e abbiamo dato tutto. Sapevamo che sarabbe stata difficile contro una grande squadra come l'Atlético. Non abbiamo segnato nel primo tempo e purtroppo era quello che volevamo fare. Siamo fuori ma sono soddisfatto dei miei giocatori. L'Atlético ha disputato un grande torneo.

Nel primo tempo abbiamo giocato bene. Dovevamo attaccare evitando il contropiede dell'Atlético. Nella ripresa non siamo riusciti a giocare come nella prima frazione e il loro gol è stato un brutto colpo per noi. Abbiamo lottato fino alla fine, ma adesso dobbiamo pensare al campionato e alle partite importanti che ci attendono, a partire da questo weekend.

Diego Simeone, allenatore Atlético
Sono molto felice soprattutto per i giocatori che hanno dato tutto. Sono stati eroici pensando che hanno giocato due volte alla settimana da quasi due mesi con una rosa non ampia. Inoltre ci sono stati gli infortuni a giocatori importanti come Antonio López e Silvio. Sono felice anche per la società che ha sempre avuto fiducia in una squadra comunque ben costruita dall'inizio. E siamo contenti per tutti i tifosi dell'Atlético che oggi saranno molto orgogliosi di tifare questa squadra.

Siamo partiti bene ma sapevamo che loro potevano farci male tra le linee con [Sergio] Canales. Per una fase della partita hanno giocato molto bene, come fanno sempre al Mestalla. Con degli accorgimenti tattici siamo però riusciti a riconquistare il pallone più facilmenti restringendoli in una zona del campo dietro a  Mario Suárez e Tiago. Nella ripresa non abbiamo corso pericoli e abbiamo chiuso i conti con Adrián [López] sfruttando gli spazi che dovevano lasciarci.

L'Athletic ha giocato un grande torneo. Ha raggiunto la finale di Copa del Rey e adesso quella di Europa League, posso solo congratularmi con loro. Conosco bene Marcelo Bielsa e la gente che lavora con lui. Sarà una bella finale tra amici, ma voglio vincerla. Sono molto orgoglioso di essere tornato all'Atlético e sento una grande responsabilità. Oggi il popolo dell'Atletico andrà a dormire molto felice.