Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Lo Stoke affonda il Maccabi

Stoke City FC - Maccabi Tel-Aviv FC 3-0
La formazione inglese segna tre gol nel primo tempo e allunga in vetta al Gruppo E. Entrambe le squadre chiudono la gara in dieci uomini.

Ryan Shotton (a sinistra) esulta con Cameron Jerome
Ryan Shotton (a sinistra) esulta con Cameron Jerome ©Getty Images

Lo Stoke City FC segna tre gol nel primo tempo contro il Maccabi Tel-Aviv FC e allunga in vetta al Gruppo E. Entrambe le squadre chiudono la gara in dieci uomini.

Kenwyne Jones, Cameron Jerome e Ryan Shotton firmano le reti che decidono l'incontro nei primi 32', poi Jerome viene espulso per doppia ammonizione. Nella ripresa, l'espulsione tocca invece a Yoav Ziv del Maccabi (55').

Spronato dalla vittoria casalinga contro il Beşiktaş JK alla scorsa giornata, lo Stoke attacca dall'inizio e sfiora il vantaggio con Jerome, ma il suo colpo di testa dopo un tiro dalla distanza di Shotton si infrange sulla traversa.

Ma la formazione inglese deve attendere solo fino al 12', quando Jones svetta di testa su angolo di Dean Whitehead e firma l'1-0. Quindi, Jerome salta più in alto di tutti su una punizione di Matthew Etherington e raddoppia.

Jerome è di nuovo protagonista al 32', quando si avventa su un rinvio di testa della difesa, aggira Haimov e serve per Shotton, che infila la palla nell'angolo. Poco dopo, però, Jerome riceve il secondo cartellino giallo per un fallo su Yoav Ziv e abbandona il campo. Nella ripresa, gli ospiti dominano nel possesso palla, ma a loro volta restano in 10 per un cartellino rosso diretto a Ziv.

Al quarto d'ora, Jones sfiora il poker per lo Stoke, ma la sua incornata su traversone di Shotton sibila sul fondo. Il giocatore ci prova di nuovo a 8' dalla fine con un buon inserimento su un passaggio di Wilson Palacios ma spara fra le braccia di Haimov. La squadra israeliana cercherà di rifarsi a Tel-Aviv il 3 novembre.

In alto