Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Rimonta Lokomotiv in casa Sturm

SK Sturm Graz - FC Lokomotiv Moskva 1-2
Subito sotto, la squadra russa ribalta il risultato con Obinna e Sychev e controlla la situazione nella ripresa.

Festa Lokomotiv dopo il gol di Victor Obinna
Festa Lokomotiv dopo il gol di Victor Obinna ©Getty Images

L'FC Lokomotiv Moskva batte in rimonta l'SK Sturm Graz nella gara di apertura del Gruppo L di UEFA Europa League.

La Lokomotiv parte forte, ma sono i padroni di casa ad andare sorprendentemente in vantaggio con Imre Szabics. Due reti in rapida successione di Victor Obinna e Dmitri Sychev capovolgono però il risultato e i russi amministrano con semplicità nella ripresa.

I giocatori russi, in lutto per la tragedia che ha riguardato la squadra di hockey dell'HK Lokomotiv Yaroslavl, vanno subito vicini al vantaggio con il tiro da fuori di Denis Glushakov che viene respinto da Silvije Čavlina.

La prima volta che si affacciano nella metà campo russa i padroni di casa sbloccano il risultato: Patrick Wolf scappa via a destra e centra per Szabics il cui tiro di prima intenzione dal limite dell'area pesca l'incrocio.

Intorno alla mezz'ora arriva però l'uno-due russo. La punizione di Roman Shishkin da sinistra colpisce la coscia di Obinna e beffa Čavlina. Il tempo di mettere la palla al centro e la squadra di José Couceiro raddoppia. Il gran tiro di Glushakov dalla distanza si infrange sul palo, ma Sychev insacca al volo sulla respinta.

Nella ripresa sono poche le occasioni. Glushakov manda alto da ottima posizione al 61' sul passaggio di Alberto Zapater. I padroni di casa non sono mai pericolosi e il tiro di Szabics parato agevolmente da Guilherme è il massimo che riescono a proporre.

In alto