Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Ennesima sfida tra Atlético e Celtic

La prima gara della fase a gironi di UEFA Europa League evoca bei ricordi all'Atlético Madrid, mentre gli esordienti dello Shamrock Rovers cercano di partire con il piede giusto e l'attaccante Eidur Gudjohnsen compie 33 anni.

Ennesima sfida tra Atlético e Celtic
Ennesima sfida tra Atlético e Celtic ©Getty Images

La prima gara della fase a gironi di UEFA Europa League evoca bei ricordi al Club Atlético de Madrid, mentre gli esordienti dello Shamrock Rovers FC cercano di partire con il piede giusto e l'attaccante islandese Eidur Gudjohnsen compie 33 anni. Tre squadre rumene ambiscono invece a raggiungere la finale del 9 maggio 2012 alla National Arena di Bucarest.

Ennesima sfida
Il Club Atlético de Madrid può essere ottimista in attesa della quinta sfida contro il Celtic FC. La formazione spagnola, vincitrice della UEFA Europa League 2009/10, ha infatti eliminato gli scozzesi due volte dalle competizioni europee: prima, in una semifinale di Coppa dei Campioni 1973/74 ricca di colpi di scena, poi al primo turno di Coppa delle Coppe UEFA 1985/86. Inoltre, l'attuale tecnico del Celtic, Neil Lennon, ha perso due volte contro l'Atlético in Coppa UEFA 1997/98 UEFA quando giocava nel Leicester City FC.

Rappresentanze
Con quattro squadre, l'Inghilterra è la più rappresentata delle 24 nazioni in gara. Seguono Belgio, Ucraina, Olanda, Germania, Austria e Israele con tre. La nazione senza squadre nel torneo con il ranking più alto è la Repubblica Ceca, 19esima. La Slovenia, 35esima, è quella con il ranking più basso ma conta una squadra nella fase a gironi.

Rovers agguerriti
Agli spareggi, lo Shamrock Rovers ha fatto parlare di sé eliminando l'FK Partizan e diventando la prima squadra irlandese a partecipare alla fase a gironi di una competizione UEFA per club. La formazione semiprofessionistica di Dublino esordisce contro l'FC Rubin Kazan, che nelle ultime due stagioni ha giocato in UEFA Champions League e ha addirittura battuto l'FC Barcelona al Camp Nou.

Tanti auguri, Eidur
L'RSC Anderlecht incontra l'AEK Athens FC alla fase a gironi per la seconda stagione consecutiva nel giorno in cui l'islandese Eidur Gudjohnsen compie 33 anni. L'ex attaccante del Chelsea FC e del Barcellona deve ancora segnare in Europa con la squadra che lo ha acquistato quest'estate dall'AS Monaco FC e non ha mai giocato una partita europea nel giorno del suo compleanno.

Osservato speciale
Il tecnico del Fulham FC, Martin Jol, affronta l'FC Twente, in cui ha giocato dal 1979 al 1982. Unica squadra ad aver raggiunto la fase a gironi dal primo turno di qualificazione, il Fulham ha acquistato Bryan Ruiz dalla formazione olandese al'ultimo giorno di mercato. Da regolamento, però, l'esterno non può giocare nella fase a gironi.

Capocannoniere
Quest'anno, l'attaccante olandese Nacer Barazite dell'FK Austria Wien è stato il capocannoniere nelle qualificazioni di UEFA Europa League con otto gol in sei partite. Il giocatore, che in passato ha sostenuto un provino all' Arsenal FC, cercherà di incrementare il bottino personale contro l'FC Metalist Kharkiv.

Lo sapevi?
La tennista danese Caroline Wozniacki seguirà la gara tra Wisła Kraków e Odense BK con particolare attenzione, essendo nata a Odense mentre il padre Piotr, polacco, giocava nella squadra locale del Boldklubben 1909. In passato aveva giocato in Polonia nel Miedź Legnica e nello Zagłębie Lubin.

In alto