Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Due colpi per l'AEK

Il club ateniese ha ingaggiato il portiere della nazionale ellenica Dimitris Konstantopoulos e il difensore islandese Elfar Freyr Helgason, che si è detto "onorato" di vestire la maglia di una squadra tanto prestigiosa.

Dimitris Konstantopoulos vestirà la maglia dell'AEK
Dimitris Konstantopoulos vestirà la maglia dell'AEK ©Getty Images

L'AEK Athens FC ha ingaggiato il portiere della nazionale ellenica Dimitris Konstantopoulos dal Kerkyra FC e il difensore e nazionale islandese Under 21 Elfar Freyr Helgason dal Breidablik.

Konstantopoulos, 32 anni, ha disputato 30 gare di campionato la scorsa stagione e ha firmato un biennale con i vincitori della Coppa di Grecia. "Per me è stato bello sapere di essere il primo obiettivo per la porta dell'AEK - ha dichiarato l'estremo difensore, che ha esordito in nazionale in occasione del successo 3-1 di giugno ai danni di Malta -. Prometto ai tifosi che farò di tutto per aiutare la squadra a centrare i suoi obiettivi. So che l'AEK punta sempre in alto, perché é un grande club.

Helgason si è legato agli ateniesi per tre anni dopo aver collezionato 44 presenze nel campionato islandese in tre stagioni trascorse nel Breidablik. "Sono onorato che l'AEK mi abbia scelto, perché si tratta di un grande club ricco di campioni", ha dichiarato il 21enne.

L'AEK, che prenderà parte agli spareggi di UEFA Europa League, aveva già prolungato i contratti di Traianos Dellas, Nikos Lyberopoulos e Kostas Manolas.

In alto