Villarreal spavaldo ai quarti

Villarreal CF - Bayer 04 Leverkusen 2-1 (and. 3-2)
Santi Cazorla e Giuseppe Rossi piegano i tedeschi, regalando al Sottomarino Giallo l'accesso ai quarti al termine di una gara spettacolare.

Santi Cazorla (Villarreal CF)
Santi Cazorla (Villarreal CF) ©Getty Images

Il Villarreal CF si conferma una delle maggiori pretendenti al titolo in UEFA Europa League grazie a una gara spavalda e spettacolare contro il Bayer 04 Leverkusen.

In vantaggio per 3-2 dopo l'incontro di andata, il Sottomarino Giallo vince con le reti di Santi Cazorla e Giuseppe Rossi in entrambi i tempi, mentre un autogol di Gonzalo a 8' dal termine regala agli ospiti una magra consolazione.

Cazorla e Rossi, capocannoniere della Europa League con otto gol, affondano l'undici di Jupp Heynckes con freddezza e mettono al sicuro il risultato in 60'. Il Leverkusen può solo concludere a testa alta, costringendo Diego López a due splendide parate.

Con Nilmar e Cani a riposo, il campione del mondo Carlos Marchena parte da titolare a metà campo. I suoi passaggi veloci e precisi sono il metronomo del Villarreal, che sfrutta ogni pallone con intelligenza e mette spesso in difficoltà gli ospiti.

Al 33', Rossi restituisce perfettamente un passaggio a Cazorla e gli permette di battere di potenza René Adler. Renato Augusto guida la reazione del Leverkusen con un tiro nel recupero del primo tempo e con un altro al quarto d'ora della ripresa, che costringe López a una parata in allungo.

Ma non è abbastanza. 4' dopo, Cazorla restituisce il favore a Rossi, che batte Adler con un pregevole sinistro e porta il risultato complessivo sul 5-2. Tra la ola dei tifosi di casa, Michael Ballack prova ad accorciare e il Leverkusen non si tira mai indietro. La squadra viene ricompensata sul finire quando, nel tentativo di anticipare Erin Derdiyok su un cross di Daniel Schwaab, Gonzalo insacca malauguratamente nella propria porta.