Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Spartak corsaro a Basilea

FC Basel 1893 - FC Spartak Moskva 2-3
La squadra di Karpin fa un passo avanti verso gli ottavi recuperando due gol di svantaggio e vincendo per 3-2 in Svizzera.

Spartak corsaro a Basilea
Spartak corsaro a Basilea ©Getty Images

L'FC Spartak Moskva fa un passo avanti verso gli ottavi di UEFA Europa League recuperando due gol di svantaggio e vincendo per 3-2 in casa dell'FC Basel 1893.

La squadra di Thorsten Fink sembrava indirizzarsi verso la vittoria dopo i gol di Alexander Frei e Marco Streller realizzati nel giro di cinque minuti del primo tempo, ma successivamente Dmitri Kombarov ha accorciato per gli ospiti verso l'ora di gioco, e dopo l'espulsione di Xherdan Shaqiri seguita alla rete del pareggio di Artem Dzyuba, il 18enne subentrato Jano Ananidze ha completato la rimonta per la squadra di Valeri Karpin.

All'intervallo, il Basilea sembrava avere la strada spianata. Frei aveva aperto le marcature al 36' minuto, insaccando alle spalle di Andriy Dykan su angolo battuto da Shaqiri, e cinque minuti dopo i padroni di casa hanno messo a segno il 2-0 con il colpo di testa di Streller - sempre su calcio d'angolo battuto da Shaqiri.

Lo Spartak ha però ridotto le distanze al 61' minuto. Il capitano Alex ha lottato strenuamente al limite dell'ariea e il suo tiro ha trovato Kombarov, che ha superato Franco Costanzo. Dopo dieci minuti è arrivato il pareggio con Dzyuba che ha controllato il passaggio di Alex prima di segnare di punta.

Shaqiri è poi stato espulso al 78' minuto, ma nonostante questo il Basilea sembrava indirizzarsi verso il pareggo fino a quando - al secondo minuti di recupero - Alex su punizione ha servito Ananidze, che ha sorpreso Costanza alla sua destra.

 

In alto