Young Boys tra le sette in festa

Spicca la qualificazione del BSC Young Boys, autore di una grande rimonta contro il VfB Stuttgart. Qualificate anche PSV Eindhoven, KKS Lech Poznań, Manchester City FC, Bayer 04 Leverkusen, Sporting Clube de Portugal e FC Metalist Kharkiv.

Young Boys tra le sette in festa
Young Boys tra le sette in festa ©Getty Images

Altri sette posti per i sedicesimi di finale di UEFA Europa League sono stati prenotati mercoledì: spicca la qualificazione del BSC Young Boys, autore di una grande rimonta contro il VfB Stuttgart.

Clicca sui link a destra per gli highlights video di ogni partita

La squadra tedesca si era già qualificata nel Gruppo H ma era in vantaggio 2-1 a 12 minuti dalla fine in Svizzera. Lo Young Boys segna però tre gol e si qualifica grazie anche al pareggio 1-1 tra Odense BK e Getafe FC, che si eliminano a vicenda.

L'UC Sampdoria – che era andata vicinissima a qualificarsi per la fase a gironi di UEFA Champions League in estate – saluta definitivamente l'Europa dopo la sconfitta per 2-1 in casa contro il PSV Eindhoven, qualificato insieme all'FC Metalist Kharkiv nel Gruppo I che segna a due minuti dalla fine battendo 2-1 il già eliminato Debreceni VSC.

Tutto deciso anche nel Gruppo A con la Juventus eliminata dopo il pareggio 1-1 in casa del KKS Lech Poznań. La squadra polacca si qualifica insieme al Manchester City FC, doppietta per Mario Balotelli nel 3-0 all'FC Salzburg.

L'HNK Hajduk è eliminato nel Gruppo G dopo aver perso 3-1 in casa contro l'AEK Athens FC. Alla sesta giornata la squadra greca avrà bisogno di un punto contro l'FC Zenit St Petersburg, che ha battuto l'RSC Anderlecht sempre 3-1 restando a punteggio pieno.