Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Utrecht e Napoli appese a un filo

Prendere o lasciare per Utrecht e Napoli quando si incontreranno per la seconda volta nel Gruppo K di UEFA Europa League; le due squadre non possono perdere e un pareggio potrebbe non bastare.

Utrecht e Napoli appese a un filo
Utrecht e Napoli appese a un filo ©AFP

Prendere o lasciare per FC Utrecht e SSC Napoli quando si incontreranno per la seconda volta nel Gruppo K di UEFA Europa League; le due squadre non possono permettersi di perdere e anche un pareggio potrebbe non bastare.

• E' impossibile che entrambe le squadre si qualifichino per i sedicesimi. Chiunque perda questa sfida sarà matematicamente eliminato indipendentemente dagli altri risultati, e anche un pareggio potrebbe non bastare se l'FC Steaua Bucureşti battesse il Liverpool FC in Romania.

Precedenti
• Le difese hanno dominato al San Paolo quando le due squadre si sono affrontate per la prima volta alla prima giornata a Napoli. Era la prima partita del Napoli contro una squadra olandese.

• Le cinque partite dell'Utrecht contro italiane si sono concluse con tre pareggi e due sconfitte (un pareggio e una sconfitta in casa).

Storia della partita
• La striscia di tre pareggi dell'Utrecht nel Gruppo K si è conclusa con la sconfitta per 3-1 alla quarta giornata in casa dello Steaua. Resta comunque imbattuto in casa in competizioni europee da sei partite - tre vittorie e tre pareggi.

• Anche il Napoli aveva pareggiato tre partite di fila prima di perdere per 3-1 in casa Liverpool la scorsa giornata - prima sconfitta in sei partite europee.

Dati sulle squadre
• Ton du Chatinier ha rappresentato l'Utrecht come difensore lungo tutta la sua carriera decennale, e non è stato molto lontano dal club da allora, diventando allenatore nelle giovanili, assistente tecnico e vice allenatore prima di assumere l'attuale incarico nel 2008.

• Ex centrocampista che ha quasi sempre militato nelle serie minori, il tecnico del Napoli Walter Mazzarri si è imposto come tecnico alla guida dell'AS Livorno Calcio, con cui ha ottenuto la promozione nella massima serie nel 2003/04. Prima di assumere la guida del Napoli a ottobre 2009, ha allenato Reggina Calcio e UC Sampdoria.

In alto