Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Utrecht e Liverpool con le polveri bagnate

FC Utrecht - Liverpool FC 0-0
In una gara poco spettacolare, i Reds partono meglio, ma è la formazione olandese ad andare più vicina al gol.

Fernando Torres (Liverpool FC) e Mircea Nesu (FC Utrech)
Fernando Torres (Liverpool FC) e Mircea Nesu (FC Utrech) ©Getty Images

Regna l'equlibrio tra FC Utrecht e Liverpool FC, incapaci di andare oltre lo 0-0 nel Gruppo K di UEFA Europa League.

In una gara attenta e poco spettacolare, i Reds partono meglio, ma è la formazione olandese ad andare più vicina alla marcatura. L'undici di Roy Hodgson, tuttavia, porta a casa un pareggio e vola al comando del girone con quattro punti.

Nel primo tempo, l'estroso Joe Cole e l'intraprendente Glen Johnson guidano gli attacchi del Liverpool ma l'Utrecht non si lascia intimidire. La squadra Hodgson tesse le manovre con pazienza ma, a parte un colpo di testa di Raúl Meireles e un tiro a lato di Fernando Torres, manca di incisività per impensierire Michel Vorm.

In effetti, sono i padroni di casa a creare maggiori pericoli nel primo tempo.   Dopo un tiro di Dries Mertens da posizione angolata, neutralizzato da Pepe Reina, Tim Cornelisse manda un colpo di testa sopra la traversa.

Dopo 55' di studio e occasioni sporadiche, le squadre vivono 30 secondi di panico. La prima occasione è un colpo di testa di Michael Silberbauer su un calcio d'angolo di Mertens, ma Meireles libera sulla linea. Reina intercetta il pallone e lancia subito Dirk Kuyt, che serve Torres, ma il suo tiro non supera Vorm.

Silberbauer ci prova due volte, mandando prima alto e poi fra le braccia di Reina. Ad andare più vicino di tutti al gol è però Jacob Mulenga, che ruba il pallone a Martin Kelly e ci prova da distanza proibitiva, ma la palla termina di pochi centimetri a lato.

In alto