Vittorie d'ufficio per Győr e Budućnost Podgorica

Győr e Budućnost Podgorica hanno vinto d'ufficio le rispettive gare di andata del secondo turno preliminare di UEFA Europa League perché le formazioni avversarie hanno schierato giocatori non selezionabili.

Vittorie d'ufficio per Győr e Budućnost Podgorica
Vittorie d'ufficio per Győr e Budućnost Podgorica ©UEFA.com

Il Győri ETO FC e l'FK Budućnost Podgorica hanno vinto d'ufficio le rispettive gare di andata del secondo turno preliminare di UEFA Europa League perché le formazioni avversarie hanno schierato giocatori non selezionabili.

La vittoria casalinga del Győr in casa dell'FK Atyrau per 2-0 e la sconfitta del Budućnost Podgorica in casa dell'FK Bakı per 2-1 del 15 luglio sono state convertite in due successi 3-0 perché le avversarie (rispettivamente del Kazakistan e dell'Azerbaigian) hanno schierato un giocatore squalificato.

I giocatori interessati, ovvero il difensore Gradimir Crnogorac dell'Atyrau e il centrocampista Joël Dieudonné Epallé del Bakı, sono stati squalificati per due giornate dall'Organo di Controllo e Disciplina UEFA, che oggi ha decretato le vittorie d'ufficio. Entrambi giocatori osserveranno la prima giornata di squalifica oggi, in occasione delle gare di ritorno del secondo turno preliminare di UEFA Europa League.

Il Bakı è stato anche multato di 3.000 euro per la condotta impropria dei tifosi durante la gara di andata del 15 luglio. Le società possono presentare ricorso contro la decisione dell'Organo di Controllo e Disciplina UEFA entro tre giorni dalla notifica.

La gara di ritorno tra Győr e Atyrau in Ungheria è in programma oggi alle 20.30 (CET), mentre quella tra Budućnost Podgorica e Bakı in Montenegro inizierà alle 21.00.

In alto