Wolfsburg a valanga, Heerenveen ko

VfL Wolfsburg - SC Heerenveen 5-1
I tedeschi esordiscono nel Gruppo E di Coppa UEFA con un sontuoso successo casalingo; doppietta per Edin Džeko.

Wolfsburg a valanga, Heerenveen ko
Wolfsburg a valanga, Heerenveen ko ©Getty Images

Vantaggio illusorio
Gli olandesi passano in vantaggio al 31' con Mika Väyrynen, ma la gioia dell'Heerenveen è di breve durata, perché il Wolfsburg ribalta il risultato nel giro di otto minuti, andando a bersaglio con Džeko e Grafite. Zvjezdan Misimović firma il 3-1 all'8' della ripresa, quindi Džeko completa la sua doppietta subito dopo il quarto d'ora e Jacek Krzynówek chiude i conti al 71'. Già sconfitti 3-1 in casa dall'AC Milan nella propria gara d'esordio, gli olandesi si allontanano sempre più dalla qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. 

Qualificazione a rischio
Gli ospiti scendono in campo con piglio deciso e al 9' colpiscono un palo con Danijel Pranjić, quindi sfiorano la traversa con una gran conclusione dai 40 metri di Christian. Il Wolfsburg replica con un tiro di Krzynówek, ma al 31' sono gli olandesi a passare in vantaggio. Väyrynen sfrutta un lancio di Pranjić sul versante sinistro, si accentra e fulmina Diego Benaglio sul primo palo. 

Riscossa Wolfsburg
La reazione dei padroni di casa si concretizza tre minuti più tardi con Džeko, che firma il pareggio su corner di Misimović. Passano pochi istanti e arriva anche il gol del sorpasso di Grafite, che sfrutta al meglio un cross dalla destra di Ashkan Dejagah. L'Heerenveen sfiora il pareggio al 2' della ripresa, quando Paulo Henrique non sfrutta uno scivolone di Benaglio su cross di Michal Švec, facendosi sporcare la conclusione da Alexander Madlung prima del salvataggio sulla linea di Sascha Riether.

Fine dei giochi
Passato lo spavento, il Wolfsburg si porta sul 3-1 al 53' con Misimović, poi Džeko firma la sua personale doppietta con una bella conclusione al volo su traversone di Grafite dalla destra. La gara ormani non ha più storia e al 71' Krzynówek  fissa il punteggio sul 5-1 scaraventando in rete un pregevole sinistro dopo una bella cavalcata.