L'Honvéd si arrende all'Amburgo

Hamburger SV - Budapest Honvéd FC 4-0 (and. 0-0)
José Paolo Guerrero firma una doppietta, mentre Rafael van der Vaart è protagonista nell'agevole successo dei tedeschi.

L’Hamburger SV mette da parte il nervosismo mostrato due settimane fa nel pareggio di Budapest e supera agevolmente il Budapest Honvéd FC garantendosi il passaggio al primo turno di Coppa UEFA.

Doppietta di Guerrero
La formazione della Bundesliga parte con il piede giusto e al 10’ si porta in vantaggio con José Paolo Guerriero, servito da Rafael van der Vaart. Il gol dà la fiducia necessaria alla squadra Huub Stevens che gestisce la partita per tutto il primo tempo, raddoppiando a 6’ dal riposo con un copione simile alla prima rete: Guerrero realizza di testa su cross di Van der Vaart.

Van der Vaart in evidenza
Van der Vaart non aveva giocato all’andata, ma in Germania è decisivo e su punizione arriva a sfiorare il gol. Al 50’, comunque, arriva il 3-0 quando un cross Thimothée Atouba viene deviato nella propria rete dallo sfortunato Mico Smiljanic. Vedendosi assicurata la propria presenza nel sorteggio per il primo turno in programma venerdì l’Amburgo rallenta il ritmo, ma riesce comunque a siglare il quarto gol con il 18enne Eric Maxim Choupo-Moting, entrata a partita in corso, a bersaglio nei minuti di recupero su assist di Atouba.