Werder contro il dominio spagnolo

Per Torsten Frings il Werder può battere qualsiasi squadra in Europa: l'Espanyol è avvisato.

Si avvicina la semifinale di Coppa UEFA contro l'RCD Espanyol e Torsten Frings è sicuro che il suo Werder Bremen può battere qualsiasi squadra in Europa.

Vittoria alla portata
L'unica squadra non spagnola ancora in lizza nella competizione - CA Osasuna e Sevilla FC si affrontano nell'altra semifinale - potrebbe quasi sentiri fuori posto, ma il nazionale tedesco dice a uefa.com: "Possiamo battere qualsiasi squadra in Europa e vincere questa competizione".

Concorrenza spagnola
Avendo superato l'RC Celta de Vigo negli ottavi, il Werder ha già catturato uno scalpo spagnolo in questa edizione della Coppa UEFA, ma il general manager Klaus Allofs sa che non sarà facile contro la squadra che ha segnato più di tutti nel torneo. "Credo che l'Espanyol sia più forte del Vigo", spiega.

Ottima forma
La squadra di Thomas Schaaf si reca a Barcellona per la gara di andata forte della vittoria per 3-1 contro il TSV Alemannia Aachen in campionato in cui il regista brasiliano Diego ha segnato con un tiro da 60 metri. La squadra è attualmente seconda in Bundesliga alle spalle dell'FC Schalke 04.

Finale nel mirino
"Sono molto soddisfatto qui a Brema e sto vivendo i giorni migliori della mia carriera", rivela il 22enne brasiliano. Una grande partita contro l'Espanyol e la finale di Glasgow del 16 maggio potrebbe accendere la sua già promettente carriera.

In alto