UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Debutto con sconfitta per Smith

Nonostante la sconfitta in casa dell'Hapoel i Rangers a Glasgow hanno ancora la possibilità di ribaltare il risultato.

I Rangers di Walter Smith sono chiamati a riscattare la sconfitta per 2-1 contro l'Hapoel Tel-Aviv FC nel ritorno dei 16esimi di finale di Coppa UEFA.

• Vantaggio dell'Hapoel grazie ad una tremenda punizione di Salim Toema. Nella ripresa momentaneo pareggio degli scozzesi con Nacho Novo ma a 14' dal termine è Barukh Dego a trovare la rete della vittoria.

• L’Hapoel ha raggiunto i 16/i di finale grazie al terzo posto ottenuto nel Gruppo G. I Rangers hanno centrato la qualificazione vincendo il Gruppo A.

• Prima dell'andata le due formazioni non si erano mai incontrate in competizioni UEFA per club.

• In passato l’Hapoel ha avuto a che fare una sola volta con squadre scozzesi, rimediando una sconfitta complessiva per 3-0 contro il Celtic FC nel primo turno della Coppa UEFA 1999/00. Tra gli attuali componenti della rosa del club israeliano, presero parte al doppio confronto l’estremo difensore Shavit Elimelech e il centrocampista Salim Toema.

• I Rangers hanno disputato complessivamente quattro gare contro avversarie israeliane. Prima della sconfitta dell'andata, si erano imposti con un 5-3 complessivo nel doppio confronto contro il Beitar Jerusalem FC nel primo turno della Coppa UEFA 1998/99 e avevano superato 2-0 il Maccabi Haifa FC 2-0 nella fase a gironi dell’edizione in corso del torneo (reti di Nacho Novo e Charles Adam).

• La sfida ha segnato l’esordio europeo con i Rangers del nuovo tecnico Walter Smith, recentemente dimessosi da Ct della nazionale scozzese per sostituire Paul Le Guen sulla panchina del club di Glasgow, con il quale aveva già sfiorato la finale di UEFA Champions League nella stagione 1992/93.

• Nir Levin ha guidato l'Hapoel per la prima volta in questa stagione dopo essere subentrato a Itzhak Shum il 6 febbraio. Ex giocatore e tecnico dell'Hapoel Petach-Tikva FC il nuovo allenatore nel 2001/02 ha portato il Maccabi Tel-Aviv FC al secondo turno di Coppa UEFA.

• Tabellino gara d'andata:
Rangers: McGregor, Hutton, Svensson, Weir, Rae, Ferguson, Hemdani, Novo (Sionko 79), Burke (Adam 84), Murray, Boyd.
Hapoel Tel-Aviv: Elimelech, Abukasis (Tal Chen 83), Ogbona (Vermouth 87), Antebi, Badir, Bondarv, Barda, Dego, Doani, Wellington (De Bruno 67), Toema.

• La vincitrice del doppio confronto affronterà negli ottavi di finale una tra FC Girondins de Bordeaux e CA Osasuna, disputando in casa la sfida di andata, in programma l’8 marzo e in trasferta quella di ritorno, in cartellone la settimana successiva.