Çalimbay lascia il Besiktas

Il tecnico si è dimesso a due giorni dalla partita di Coppa UEFA contro il Bolton.

Riza Çalimbay ha dato le proprie dimissioni da allenatore del Besiktas JK, a soli due giorni dal primo incontro del Gruppo H della Coppa UEFA contro il Bolton Wanderers FC.

Pessimi risultati in campionato
Çalimbay si è trovato sempre più sotto pressione a seguito delle critiche al suo sistema di selezione dei giocatori da schierare in campo, anche se con l'eliminazione del Malmö FF e la conquista di un posto nella fase a gironi della Coppa UEFA l'allenatore sembrava aver guadagnato tempo. Tuttavia, i risultati in campionato sono stati deludenti e il pareggio a reti inviolate contro il Kayserispor è stato l'ultimo suo incontro sulla panchina della squadra. Çalimbay lascia così le "aquile nere" al settimo posto in classifica, a 13 lunghezze dal Galatasaray SK capolista.

"Scarso sostegno"
Çalimbay ha difeso le proprie scelte tattiche in una conferenza stampa affermando: "Ho fatto fatica a trovare la formazione ideale perché la squadra ha subito infortuni e squalifiche fin dall'inizio della stagione. Solo il presidente Yildrim Demirören mi ha sostenuto, a differenza degli altri membri del CdA. E questo mi rattrista". L'ex allenatore della prima squadra Gordon Milne è intanto tornato al club turco come coordinatore delle giovanili.

In alto