Ferencváros fuori in Bielorussia

Sommario 3: Un gol di Artyom Kontsevoi condanna gli ungheresi nonostante la vittoria.

L'FC MTZ-RIPO perde in casa contro il Ferencvárosi TC, ma si qualifica nel computo complessivo tra andata e ritorno grazie alla rete realizzata stasera da Artyom Kontsevoi.

Prudenza
Dopo il successo per 2-0 dell'andata, il MTZ-RIPO gioca una gara prudente contro il blasonato Ferencváros, che l'anno scorso aveva raggiunto la fase a gironi della competizione. Gli ungheresi passano però in vantaggio subito dopo l'intervallo con Lipcsei che insacca dai 18 metri dopo aver ripreso una respinta della difesa avversaria.

Rimonta incompleta
La risposta dei padroni di casa è immediata e il pareggio arriva al 48': cross di Hamlet Mkhitaryan e rete di Kontsevoi. Il Ferencváros si rifà sotto e segna il gol della speranza con Rósa, ma è troppo tardi per completate la rimonta. Si qualificano i bielorussi.

Doccia fredda
Anche l'FK Ventspils vince ma non passa contro il Linfield FC. I lituani avevano perso 1-0 in Irlanda del Nord nella gara di andata e vanno sotto anche nel ritorno dopo sette minuti quando Peter Thompson beffa la difesa avversaria su un lungo lancio della sua difesa.

Vittoria ma non basta
Il Ventspils torna in carreggiata al 39' quando su cross di Jirí Krohmer, Rekhviashvili insacca di testa. I lituani ci provano con tre punte ma il gol del 2-1 arriva solo nei minuti di recupero con Rimkus, su assist di Modebadze. Il 2-1 però non basta.

Gol e espulsione
Vittoria di Pirro anche per l'FK Atlantas. Il 3-2 non è infatti abbastanza per superare i gallesi del Rhyl FC dopo la sconfitta per 2-1 nella gara di andata. I padroni di casa vanno in vantaggio con il rigore procurato da Aivaras Laurišas e trasformato da Dainius Žernys al 12'. Passano soli tre minuti e capitan Žernys viene espulso per un brutto fallo.

Contropiede
I gallesi pareggiano con un colpo di testa di Gregory Stones a 13 minuti dall'intervallo. Nonostante l'inferiorità numerica i padroni di casa si riversano in attacco ma vengono puniti in contropiede da Gary Powell.

In mischia
L'Atlantas risponde dopo un minuto con Rimantas Žvingylas che colpisce il palo e Laurišas che insacca sulla respinta. Andrius Peterikis segna ancora in mischia ma serve un altro gol per i padroni di casa: i gallesi resistono e si qualificano.

Superiorità numerica
Si qualificano i finlandesi del Myllykosken Pallo-47 grazie all'1-0 di questa sera contro il TVMK Tallinn dopo l'1-1 della gara di andata. Per i padroni di casa vita facilitata dall'espulsione di Tarmo Neemelo allo scadere del primo tempo per aver scalciato Toni Huttunen.

Autogol
Al 56' Tero Taipale ruba un pallone, scambia con Adriano e avanza verso l'area del TVMK. Il capitano della squadra estone Andrei Borisov prova l'intervento disperato ma insacca nella sua stessa porta.