Tomasson per il Trap

Il centravanti danese lascia il Milan e approda allo Stoccarda.

Il nazionale danese Jon Dahl Tomasson passa dall’AC Milan ai tedeschi del VfB Stuttgart per una cifra nell’ordine dei 7,5 milioni di euro.

Successi rossoneri
Il 28enne nazionale danese ha firmato un quadriennale. Si chiude così la positiva esperienza Tomasson in rossonero, impreziosita da uno scudetto, una Coppa Italia e una UEFA Champions League, in tre anni dal suo arrivo dal Feyenoord.

Al posto di Kuranyi
Il danese non è però mai riuscito a ritagliarsi un posto da titolare, giocando 90 minuti soltanto in cinque delle 30 gare di campionato raccolte nella scorsa stagione. E con il Mondiale FIFA del 2006 ormai alle porte, Tomasson ha scelto di tentare una nuova avventura. Allo Stoccarda sostituirà Kevin Kuranyi, passato il mese scorso nelle file dell’FC Schalke 04.

Valore garantito
"Tomasson è un attaccante di livello internazionale. È un giocatore che ha dimostrato tutto il suo valore in Italia – ha spiegato Giovanni Trapattoni, neo allenatore dei tedeschi -. Siamo convinti di aver arricchito notevolmente il nostro organico".

In alto