Siviglia - Roma: dove guardarla, ultime notizie, statistiche

Partiti entrambi dalla fase a gironi, Siviglia e Roma si affronteranno all'Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán per l'andata degli ottavi di finale.

Due club il cui cammino europeo nel 2019/20 è iniziato nella fase a gironi di UEFA Europa League si troveranno di fronte per la prima volta in un attesissimo ottavo di finale. Nella gara d'andata il Siviglia ospiterà la Roma all'Estadio Ramón Sánchez-Pizjuán.

SIVIGLIA - ROMA: PREPARTITA E DIRETTA

Dove guardare la partita in TV

Scopri qui dove guardare la tua squadra di UEFA Europa League in TV.

Le squadre

Siviglia (ESP)
Ranking UEFA: 11°
Posizione in campionato: 3°
Come si è qualificato: vincitore Gruppo A, 1-1 contro il CFR Cluj (gol in trasferta)
Scorsa stagione: ottavi di finale (perso 6-5 con lo Slavia Praha, dts)
Miglior piazzamento in Coppa UEFA/Europa League: vincitrice (2005/06, 2006/07, 2013/14, 2014/15, 2015/16)

Roma (ITA)
Ranking UEFA: 15°
Posizione in campionato: 5°
Come si è qualificata: seconda nel Gruppo J, 2-1 contro il Gent
Scorsa stagione: ottavi di finale UEFA Champions League (perso 4-3 con il Porto, dts)
Miglior piazzamento in Coppa UEFA/Europa League: finalista (1990/91)

Highlights: Gent - Roma 1-1
Highlights: Gent - Roma 1-1

Probabile formazione Roma

A seguire

Le parole degli allenatori

A seguire

Precedenti
• Nei 12 precedenti in competizioni UEFA contro avversari italiani, il Siviglia ha collezionato cinque vittorie e cinque sconfitte. In casa il suo bilancio è V3 P1 S1, l'ultima vittoria è stata contro la Lazio nel ritorno dei sedicesimi di UEFA Europa League della passata edizione (2-0).

• La Roma ha vinto appena 11 dei 34 incroci UEFA contro avversari spagnoli (P5 S18) e appena quattro delle 17 trasferte in Spagna (P4 S10), perdendo le ultime tre. L'unica precedente trasferta in Spagna in UEFA Europa League è stata una vittoria per 4-0 in casa del Villareal nell'andata dei sedicesimi 2016/17.

Stato di forma
Siviglia
• Nella passata stagione il Siviglia ha giocato 16 partite di UEFA Europa League, passando dal secondo turno di qualificazione sino agli ottavi di finale dove è uscito con lo Slavia Praha perdendo ai supplementari nella capitale ceca. Il club andaluso si è qualificato alla fase a gironi di questa stagione in virtù del sesto posto in Liga nel 2018/19.

• I tre volte vincitori della UEFA Europa League non hanno mai fallito la qualificazione ai sedicesimi e con questa si sono qualificati cinque volte su cinque, passando come primi per la terza volta. Nel girone il Siviglia ha battuto Qarabağ e Dudelange in casa e in trasferta e poi vinto 1-0 con l'APOEL prima della sconfitta con lo stesso risultato a Cipro nell'ultima giornata. Gli spagnoli hanno superato il girone con 15 punti - più di qualsiasi altra squadra in questa edizione - ma con i due pareggi dei sedicesimi col CFR adesso sono tre le partite senza vittorie in Europa.

• Il Siviglia ha superato gli ottavi di UEFA Europa League tre volte su quattro. L'unica eliminazione è stata l'anno scorso con lo Slavia (2-2 c, 3-4 t). I passaggi del turno sono stati invece nelle edizioni poi vinte, ovvero 2013/14 (ai rigori contro i rivali cittadini del Real Betis dopo due sconfitte per 2-0 in casa), nel 2014/15 (3-1 t, 2-1 c contro Villareal) e 2015/16 (0-0 t, 3-0 c contro Basel)

• Il Siviglia aveva vinto in casa 18 partite consecutive in UEFA Europa League contro avversari non spagnoli (qualificazioni comprese) prima di pareggiare 2-2 con lo Slavia nella passata stagione. Il club spagnolo aveva ripreso il cammino di vittorie in questa edizione vincendo le tre gare interne del Gruppo A senza subire gol prima dello 0-0 col CFR - decima partita senza subire gol nelle ultime 12 gare in casa nella competizione.

Roma
• La Roma ha chiuso la passata Serie A al sesto posto, non qualificandosi alla UEFA Champions League per la prima volta dopo sei anni. I Giallorossi sono stati sconfitti complessivamente 4-3 dopo i supplementari dal Porto negli ottavi 2018/19 dopo aver raggiunto la semifinale nella stagione precedente.

• La terza partecipazione dei Giallorossi alla fase a gironi di UEFA Europa League si è chiusa - come le due precedenti - con la qualificazione alla fase a eliminazione diretta sebbene, a differenza del 2009/10 e 2016/17, questa volta non sia passata come prima del girone. La Roma ha subito gol sul finale nel pari interno e nella sconfitta esterna col Borussia Mönchengladbach, mentre contro il Wolfsberg ha ottenuto solo due pareggi.

• La qualificazione ai danni del Gent è stata la terza consecutiva ai sedicesimi ma agli ottavi sono arrivate due eliminazioni su due: contro i connazionali della Fiorentina nel 2014/15 (1-1 t, 0-3 c) e contro il Lyon nel 2016/17 (2-4 t, 2-1 c). L'unico passaggio del turno agli ottavi nelle ultime sette occasioni nelle due competizioni europee è stato nel 2017/18 in UEFA Champions League quando ha eliminato lo Shakhtar Donetsk per i gol in trasferta (1-2 t, 1-0 c).

• La Roma non vince in trasferta nella fase a eliminazione diretta delle due competizioni europee dalla vittoria del 2016/17 in casa del Villareal. I Giallorossi avevano quindi perso cinque trasferte consecutive prima dell'1-1 in casa del Gent nei sedicesimi. Nelle ultime cinque partite di UEFA Europa League, la Roma ha vinto una sola volta (P2 S2) – contro l'İstanbul Başakşehir nella fase a gironi di questa stagione.