UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cosa guardare alla quinta giornata di UEFA Europa Conference League

Un Aston Villa in crescita vuole vendicarsi, PAOK e Francoforte si contendono la supremazia nel girone, mentre nel Gruppo F domina l'equilibrio.

Conference League Ones to Watch: Forwards

Si avvicina a grandi passi l'ora della resa dei conti con le ultime due giornate della fase a gironi della UEFA Europa Conference League 2023/24. L'Aston Villa cerca la rivincita contro il Legia, il PAOK e il Francoforte lottano per il primo posto e la Fiorentina ospita il Genk.

In questo articolo, presentato da Enterprise Rent-A-Car, vi raccontiamo gli spunti più interessanti della quinta giornata.

Giovedì 30 novembre

Gruppo A: Olimpija Ljubljana - LOSC Lille (18:45), KÍ Klaksvík - Slovan Bratislava (18:45)
Gruppo B
: Gent - Zorya Luhansk (18:45), Breidablik - Maccabi Tel-Aviv (21:00)
Gruppo C
: Astana - Dinamo Zagreb (16:30), Ballkani - Viktoria Plzeň (18:45)
Gruppo D
: Bodø/Glimt - Lugano (18:45), Beşiktaş - Club Brugge (18:45)
Gruppo E
: AZ Alkmaar - Zrinjski (18:45), Aston Villa - Legia Warszawa (21:00)
Gruppo F
: Fiorentina - Genk (21:00), Čukarički - Ferencváros (21:00)
Gruppo G
: HJK Helsinki - Aberdeen (18:45), Frankfurt - PAOK (21:00)
Gruppo H
: Nordsjælland - Fenerbahçe (21:00), Spartak Trnava - Ludogorets (21:00)

Come funzionano le qualificazioni alla fase a eliminazione diretta

Le otto vincitrici dei gironi vanno automaticamente agli ottavi. Prima degli ottavi, inoltre, si disputeranno degli spareggi tra le otto seconde dei gironi e le terze di UEFA Europa League.

La vendetta è un piatto che va servito freddo per l'Aston Villa
Dopo la vittoria alla quarta giornata del suo Aston Villa per 2-1 contro l'AZ Alkmaar, Unai Emery ha raccontato della voglia d'Europa della sua squadra che finora ha collezionato una sconfitta, una vittoria in extremis, un trionfo clamoroso e una vittoria in rimonta. Il prossimo passo: una vendetta.

Alla prima giornata l'Aston Villa ha perso a sorpresa per 3-2 in casa del Legia Warszawa. Dieci settimane dopo la formazione inglese proverà a mettere in campo tutto il suo ardore europeo per vendicarsi di quella sconfitta e balzare in testa al Gruppo E.

Highlights: Legia - Aston Villa 3-2 

Tre squadre per due posti
Nel Gruppo F domina l'equilibrio con Fiorentina, Genk e Ferencváros rispettivamente a quota 8, 6 e 6 punti. Dopo quattro giornate, le tre squadre sono ancora imbattute avendo pareggiato tra di loro e battuto il fanalino di coda Čukarički. È giunta la resa dei conti.

Alla sesta giornata la Fiorentina volerà in casa del Ferencváros ma prima affronterà in casa il Genk in una sfida che potrebbe già decidere le sorti del girone. Nella partita di settembre, i belgi per due volte hanno acciuffato il pareggio, ma a Firenze i Viola si affideranno al proprio pubblico per portare a casa i tre punti.

Highlights: Genk 2-2 Fiorentina

La caccia al primo posto
Evitare un incontro potenzialmente spinoso con una delle squadre provenienti dalla UEFA Europa League ha fornito un ulteriore incentivo alla caccia al primo posto.

Ciò significa che sebbene PAOK e Francoforte si siano già assicurati il passaggio alle fasi a eliminazione diretta, in Germania potrebbe decidersi chi non passerà dagli spareggi. La squadra greca è in vantaggio negli scontri diretti grazie alla vittoria per 2-1 dell'andata a ottobre.

Highlights: PAOK 2-1 Eintracht Frankfurt

Quando si giocano le altre partite di Europa Conference League?

Sesta giornata: 14 dicembre 2023
Spareggi per la fase a eliminazione diretta: 15 e 22 febbraio 2024
Ottavi di finale: 7 e 14 marzo 2024
Quarti di finale: 11 e 18 aprile 2024
Semifinali: 2 e 9 maggio 2024
Finale: 29 maggio 2024

Cosa succede dopo
• Nonostante il suo pedigree europeo, la Dinamo Zagabria deve ancora fare tanto per qualificarsi. Il Viktoria Plzeň, infatti, è la capolista del Gruppo C e per passare il turno i croati dovranno prima fare risultato in casa dell'Astana alla prossima giornata e poi giocarsi tutto col Ballkani all'ultima.

• In Europa Conference League niente è scontato, quindi è lecito aspettarsi gol e spettacolo dal big match del 14 dicembre tra Ferencváros e Fiorentina in Ungheria, dopo l'esaltante gara dell'andata.

• Il sorteggio per la fase a eliminazione diretta tra le seconde dei gironi di Europa Conference League e le terze di Europa League, si svolgerà a Nyon il 18 dicembre. Le vincitrici dei gironi invece potranno riposarsi e ricaricare le energie in vista degli ottavi di finale il cui sorteggio si terrà il 23 febbraio.

Dove si giocherà la finale di Europa Conference League del 2024?

SPORTSFILE

La UEFA Europa Conference League 2023/24 si concluderà allo Stadio Agia Sofia di Atene, in Grecia, mercoledì 29 maggio 2024.

Inaugurato nel settembre 2022, il nuovo stadio sorge al posto del vecchio Nikos Goumas Stadium, impianto che ospitava l'AEK Atene dal 1930, ma che ha subito gravi danni durante il terremoto del 1999. Con una capienza di oltre 30.000 posti, il nuovo stadio, situato nel sobborgo nord-occidentale di Nea Filadelfia, ospita le partite interne della Grecia e quelle dell'AEK.