UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sesta giornata Europa Conference League: vince la Fiorentina, si qualificano Anderlecht, Gent, Nice e Sivasspor

La Fiorentina vince e chiude al secondo posto, due formazioni del Belgio si qualificano all'ultima giornata di UEFA Europa Conference League.

L'esultanza del Nice
L'esultanza del Nice Getty Images

Nove squadre hanno staccato il pass per la fase a eliminazione diretta di UEFA Europa Conference League alla sesta giornata.

UEFA.com vi racconta le sfide della sesta giornata.

Chi si è qualificato alla fase a eliminazione diretta?

Prime dei gironi: AZ Alkmaar (NED), Djurgården (SWE), İstanbul Başakşehir (TUR), Nice (FRA), Sivasspor (TUR), Slovan Bratislava (SVK), West Ham (ENG), Villarreal (SPA)
Direttamente agli ottavi

Seconde dei gironi: Anderlecht (BEL), Basel (SUI), CFR Cluj (ROU), Dnipro-1 (UKR), Fiorentina (ITA), Gent (BEL), Lech (POL), Partizan (SRB)
Agli spareggi della fase ad eliminazione diretta, dove affronteranno una delle otto squadre dalla UEFA Europa League finite terze nel loro girone

Le terze dei gironi di UEFA Europa League che vanno agli spareggi contro le seconde di Europa Conference League: AEK Larnaca (CYP), Bodø/Glimt (NOR), Braga (POR), Lazio (ITA), Ludogorets (BUL), Qarabağ (AZE), Sheriff (MDA), Trabzonspor (TUR)  

RFS - Fiorentina 0-3

La Fiorentina vince 3-0 a Riga nell'ultima giornata della fase a gironi grazie alle reti nel primo tempo di Barák, Cabral e Saponara: i Viola chiudono al secondo posto il Gruppo A e accedono agli spareggi per gli ottavi di UEFA Europa Conference League.
Leggi il report della gara.

FCSB - West Ham 0-3

Gli Hammers vincono la sesta partita consecutiva della fase a gironi e diventano i primi a chiudere a punteggio pieno in UEFA Europa Conference League. Gli ospiti sbloccano il risultato al 40' con Pablo Fornals che nel secondo tempo completa la sua doppietta personale dopo l'autogol di Joyskim Dawa. L'FCSB saluta l'Europa con due punti e zero vittorie nel girone.

Köln - Nice 2-2

Il Nice vince il Gruppo D nonostante il pareggio al cardiopalma contro il Köln. Gaëtan Laborde porta in vantaggio gli ospiti a cinque minuti dall'intervallo, mentre Billal Brahimi raddoppia dopo 3 minuti. Dopo tre minuti dalla ripresa i padroni di casa accorciano con Denis Huseinbasic e verso l'ora di gioco i tedeschi trovano il pari definitivo con Oldej Duda.

Gent - Molde 4-0

Dopo un primo tempo a reti bianche, la partita cambia nel secondo tempo col Gent che segna un poker scavalcando i campioni di Norvegia al secondo posto del Gruppo F. Per la formazione belga in gol Andrew Hjulsager, Bruno Godeau, Sven Kums e Hugo Cuypers su rigore.

Sorteggio spareggi per la fase a eliminazione diretta

Il meglio delle altre partite

• Il CFR Cluj va alla fase a eliminazione diretta grazie alla vittoria di misura sul Balkani nonostante i cinque soli gol fatti e i cinque subiti complessivamente nel girone.

• L'Anderlecht ha scavalcato il Silkeborg al secondo posto del Gruppo B grazie alle reti di Lior Refaelov e Benito Raman in Danimarca.

• L'H. Beer-Sheva ha eguagliato la sua vittoria più ampia in Europa travolgendo 4-0 l'Austria Wien. Nonostante la vittoria non si è qualificato dato che il Lech ha battuto il Villarreal, capolista del Gruppo C, per 3-0 e ha chiuso al secondo posto.

Tutti i risultati della sesta giornata

Gruppo A: RFS - Fiorentina 0-3, İstanbul Başakşehir - Hearts 3-1 3-1
Gruppo B: FCSB - West Ham 0-3, Silkeborg - Anderlecht 0-2
Gruppo C: Lech - Villarreal 3-0, H. Beer-Sheva - Austria Wien 4-0
Gruppo D: Partizan - Slovácko 1-1, Köln - Nice 2-2
Gruppo E: Apollon Limassol - Vaduz 1-0, AZ Alkmaar - Dnipro-1 2-1
Gruppo F: Djurgården - Shamrock Rovers 1-0, Gent - Molde 4-0
Gruppo G: Slavia Praha - Sivasspor 1-1, CFR Cluj - Ballkani 1-0
Gruppo H: Žalgiris - Slovan Bratislava 1-2, Pyunik - Basel 1-2

Scarica l'app Europa