UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Leicester-Roma 1-1: Giallorossi ripresi da un'autorete

Lorenzo Pellegrini porta in vantaggio la squadra di Mourinho in Inghilterra, ma l'autorete di Mancini fissa il risultato sul pareggio: sarà la sfida dell'Olimpico a decidere la finalista.

La Roma esulta in Inghilterra dopo il gol del vantaggio di Lorenzo Pellegrini
La Roma esulta in Inghilterra dopo il gol del vantaggio di Lorenzo Pellegrini AFP via Getty Images

Leicester City e Roma pareggiano nella semfinale di andata della UEFA Europa Conference League e lasciano tutto aperto in vista della sfida di ritorno, tra una settimana allo Stadio Olimpico. Lorenzo Pellegrini porta in vantaggio i Giallorossi nel primo tempo, raggiunti sull'1-1 nella ripresa da un'autorete di Gianluca Mancini.

Momenti chiave

15' Lorenzo Pellegrini finalizza una perfetta azione dei Giallorossi e firma il vantaggio
67' Gianluca Mancini mette il pallone alle spalle di Rui Patricio su un cross di Harvey Barnes

La partita in breve: il Leicester riprende la Roma

E' stato il Leicester a partire più forte facendo subito incetta di corner: proprio su una palla inattiva James Maddison ha pescato in corsa sul secondo palo Timothy Castagne, ma il nazionale belga - ex Atalanta - non è stato in grado di indirizzare il suo potente colpo di testa verso la porta Giallorossa.

Leicester-Roma 1-1: la partita minuto per minuto e le reazioni

La Roma è comunque riuscita a crescere a livello di gioco ed è passata in vantaggio con un'azione di attacco travolgente. Un cambio gioco dalla fascia destra a quella sinistra nella propria metà campo, ha permesso a Nicola Zalewski di andare a tutta fascia prima di trovare un assist delizioso che ha tagliato in due la difesa del Leicester servendo sulla corsa il capitano Pellegrini, che ha fatto centro facendo passare il pallone tra le gambe di Kasper Schmeichel.

Le Foxes hanno iniziato il secondo tempo con il piede premuto sull'acceleratore e hanno quasi capitalizzato la loro pressione con Ademola Lookman, ma il 24enne nigeriano ha sbagliato sull'assist di Marc Albrighton.

Proprio come nel ritorno dei quarti di finale, alcuni cambi hanno migliorato le cose per la squadra di Brendan Rodgers. L'ingresso di Harvey Barnes subito dopo l'ora di gioco si è rivelato decisivo nell'azione del pareggio cinque minuti dopo. L'esterno offensivo è entrato nell'area di rigore della Roma prima di confezionare un bel cross forte per Lookman, ma Mancini, nella fretta di arrivare al centro prima del giocatore nigeriano del Leicester, non è riuscito a evitare l'autorete.

Le Foxes hanno sentito odore di successo e solo una splendida parata di Rui Patricio ha impedito allo splendido tiro di Kelechi Iheanacho, anche lui entrato a gara iniziata, di infilarsi all'angolino.

Joe Terry, Leicester reporter

Ottima prestazione nel secondo tempo del Leicester, che è decisamente entrato meglio in partita. Dato il loro predominio nella ripresa, le Foxes potrebbero anche prendersela con se stesse per non essere andate oltre, ma così com'è questa semifinale è ancora perfettamente in equilibrio. La Roma avrà il ritorno in casa, ma come ha dimostrato l'ultima sfida nei quarti contro il PSV, il Leicester può far male a chiunque.

Francesco Corda, Roma reporter

Contro un Leicester City apparso fisicamente e atleticamente superiore, la Roma ha capitalizzato un gol in apertura del suo capitano Lorenzo Pellegrini e ha portato a casa un buon pareggio 1-1 nella semifinale di andata di UEFA Europa Conference League. Alla squadra di José Mourinho, sostenuta da quasi 2mila tifosi, è mancata un po' di qualità nelle ripartenze specie nella parte centrale del primo tempo, quando l'inerzia sembrava dalla parte dei Giallorossi. L'ingresso di Harvey Barnes e il gol del pareggio ha dato nuova linfa agli inglesi di Brendan Rodgers, che hanno assolutamente meritato questo pareggio. E' tutto aperto in vista della partita di ritorno, dove alla Roma serviranno i migliori Tammy Abraham e Nicolò Zaniolo.

Reazioni

A seguire

Statistiche chiave

  • La Roma ha segnato nei suoi ultimi 23 incontri nelle competizioni UEFA.
  • Il Leicester ha perso solo una delle 17 sfide casalinghe in Europa.
  • La Roma ha vinto solamente una delle ultime 19 trasferte in terra inglese in competizioni UEFA.
  • 10 dei 13 gol del Leicester in questa UEFA Europa Conference League sono arrivati nella ripresa.

Formazioni

Leicester: Schmeichel; Ricardo Pereira, Fofana, Evans, Castagne (Justin 21'); Maddison, Tielemans, Dewsbury-Hall; Albrighton (Barnes 62'), Vardy (Iheanacho 62'), Lookman (Ayoze Perez 84').

Roma: Rui Patrício; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Mkhitaryan (Veretout 57'), Zalewski (Viña 85'); Pellegrini (Afena-Gyan 85'), Zaniolo (Sérgio Oliveira 69'); Abraham.

Dove si gioca la finale di UEFA Europa Conference League 2022?

La National Arena (Arena Kombëtare) di Tirana ospiterà la finale mercoledì 25 maggio.

I vincitori conquisteranno la qualificazione alla fase a gironi della UEFA Europa League 2022/23, se non la otterranno attraverso il campionato nazionale.