UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ritorno quarti di finale Europa Conference League: anteprima delle partite

UEFA.com passa in rassegna le partite di ritorno dei quarti di finale di Europa Conference League di questa settimana.

 Noni Madueke del PSV: "Il ritorno sarà aperto e possiamo vincere"
Noni Madueke del PSV: "Il ritorno sarà aperto e possiamo vincere" Leicester City via Getty Images

Il discorso qualificazione è aperto in tutte e quattro le sfide dei quarti di finale di UEFA Europa Conference League. PSV e Slavia partiranno dal prezioso pareggio in trasferta, mentre PAOK e Roma dovranno rimontare le sconfitte dell'andata per passare il turno.

UEFA.com vi racconta le sfide di ritorno.

Fai i tuoi pronostici col Bracket di UEFA Europa Conference League

Giovedì 14 aprile

PSV Eindhoven - Leicester (tot.: 0-0) 

Highlights: Leicester - PSV 0-0 
Highlights: Leicester - PSV 0-0 

Nei primi minuti Mario Götze ha avuto l'occasione per portare il PSV in vantaggio a Leicester, ma la sfida è terminata a reti bianche. Il centrocampista della nazionale inglese U21 e del PSV è ottimista in vista del ritorno: "Giocheremo a viso aperto e possiamo vincere a Eindhoven dopo il buon pari dell'andata".

Il PSV è uscito contro club inglesi nei due precedenti quarti di finali UEFA, ma in quelle occasioni aveva giocato l'andata in casa.

Lo sapevi?
Questo è il secondo quarto di finale europeo per il Leicester; cinque anni fa era uscito contro l'Atlético de Madrid (0-1 t, 1-1 c) in UEFA Champions League.

Roma - Bodø/Glimt (agg: 1-2)

Highlights: Bodø/Glimt - Roma 2-1 
Highlights: Bodø/Glimt - Roma 2-1 

La Roma avrebbe dovuto vendicare l'umiliazione del 6-1 in Norvegia quando a novembre ha ospitato il Bodø/Glimt all'Olimpico, ma in quell'occasione è andato due volte sotto, pareggiando 2-2 solo allo scadere grazie al gol sul finale di Roger Ibañez. Questa volta i giallorossi non potranno più commettere passi falsi dato che all'andata hanno perso 2-1 in Norvegia.

All'andata la Roma è passata in vantaggio allo scadere del primo tempo ma nella ripresa ha subito prima il pari e poi il gol del 2-1 nei minuti finali. La squadra di Kjetil Knutsen al ritorno potrà contare sul rientro di Ola Solbakken, dopo che il calciatore - autore di sei gol - aveva saltato l'andata per malattia. La Roma invece potrà fare affidamento sul capocannoniere della competizione Tammy Abraham (sette gol). Lorenzo Pellegrini è fiducioso: "Sarà una partita diversa a Roma davanti ai nostri tifosi. Credo nella vittoria e nella qualificazione in semifinale".

Lo sapevi?
Il Bodø/Glimt è una delle due squadre vincitrici del campionato ancora in corsa ai quarti di finale, insieme allo Slavia Praha, vincitore in campionato per la seconda volta consecutiva nel 2020/21.

Prossima tappa

Le vincenti delle sfide si qualificheranno nelle semifinali che si giocheranno il 28 aprile e 5 maggio.

Leicester/PSV - BodøGlimt/Roma
Feyenoord/Slavia Praha - Marseille/PAOK

La finale si disputerà il 25 maggio alla National Arena di Tirana.

Slavia Praha - Feyenoord (tot.: 3-3)

Highlights: Feyenoord - Slavia Praha 3-3 
Highlights: Feyenoord - Slavia Praha 3-3 

Comprese le due partite della fase a gironi, le due squadre hanno segnato tra di loro 13 gol in questa stagione. Il Feyenoord è avanti per 7-6 in queste partite, e non sarà sorpreso di sapere che nessuna squadra è riuscita a non subire gol in casa dello Slavia in Europa in questa stagione (gli olandesi hanno pareggiato 2-2 nell'ultima trasferta a novembre).

"Sarà una partita difficile, ma sono convinto che siamo la squadra migliore", ha detto l'attaccante del Feyenoord, Cyriel Dessers, autore di sei gol in questa Europa Conference League. "Non è cambiato nulla", ha concluso l'allenatore dello Slavia Jindřich Trpišovský dopo l'andata. "Sappiamo che al ritorno ci sarà il sold out. Questo potrebbe essere di grande aiuto per tutti i nostri giocatori".

Lo sapevi?
L'attaccante nigeriano dello Slavia, Yira Sor, ha fatto sei gol in questa edizione della competizione, nonostante sia passato al club solo a gennaio dal Baník Ostrava.

PAOK - Marseille (agg: 1-2)

Highlights: Marseille - PAOK 2-1 
Highlights: Marseille - PAOK 2-1 

La splendida rete di Dimitri Payet nell'andata ha in parte oscurato il risultato di tutto rispetto del PAOK che è uscito dal campo del Marseille con un solo gol di svantaggio (anche il gol di Omar El Kaddouri su assist di tacco di Andrija Živković merita una menzione). Inoltre l'OM dovrà rinunciare a parecchi giocatori allo Stadio Toumba dopo i tanti cartellini dell'andata

"Sì, sarà un problema avere tutti questi giocatori squalificati al ritorno, ma abbiamo tanta qualità in squadra. Abbiamo fiducia in tutti", ha detto il centrocampista Matteo Guendouzi. Anche El Kaddouri è fiducioso: "Dobbiamo fare gol per mantenere la qualificazione aperta. Sappiamo di essere pericolosi in casa", ha detto il 31enne.

Lo sapevi?
Il Marseille è una delle tre ex vincitrici della Coppa dei Campioni/Champions League ai quarti di finale insieme a Feyenoord e PSV Eindhoven.

Abolita la regola dei gol in trasferta

Seguendo la proposta del Comitato Competizioni Club UEFA e del Comitato Calcio Femminile UEFA, il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato a giugno una proposta per rimuovere la cosiddetta regola dei gol in trasferta da tutte le competizioni per club UEFA.

Con la decisione di eliminare questa regola, quando due squadre segnano lo stesso numero di gol tra andata e ritorno, la qualificazione non verrà più decisa dal numero di gol segnati in trasferta, ma da due tempi supplementari di 15 minuti e, se necessario, dai calci di rigore.