UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

UEFA Europa Conference League: guida alla quarta giornata

La fase a gironi prosegue a vele spiegate: ecco le sfide più interessanti della prossima giornata.

Rui Patrício, (Roma)  Harry Kane (Tottenham) e Sven Kums (Gent)
Rui Patrício, (Roma) Harry Kane (Tottenham) e Sven Kums (Gent)

La fase a gironi di UEFA Europa Conference League prosegue con la quarta giornata, con Roma e Tottenham in cerca del riscatto dopo una sorprendente sconfitta.

Enterprise Rent-A-Car presenta la guida di UEFA.com alle sfide più interessanti della settimana.

Giovedì 4 novembre

Gruppo A: LASK - Alashkert, Maccabi Tel-Aviv - HJK Helsinki
Gruppo B: Gent - Partizan, Flora Tallinn - Anorthosis Famagusta
Gruppo C: Zorya Luhansk - CSKA-Sofia, Roma - Bodø/Glimt
Gruppo D: Randers - Jablonec, AZ Alkmaar - CFR Cluj
Gruppo E: Union Berlin - Feyenoord, Slavia Praha - Maccabi Haifa
Gruppo F: Lincoln Red Imps - Slovan Bratislava, PAOK - Copenhagen
Gruppo G: Rennes - Mura, Tottenham - Vitesse
Gruppo H: Kairat Almaty - Qarabağ, Omonoia - Basel

Visita lo store della UEFA Europa Conference League

Le sfide più interessanti

Highlights: Bodø/Glimt - Roma 6-1

La Roma cerca di rialzarsi
"La cosa positiva è che d'ora in poi nessuno mi chiederà più perché uso sempre gli stessi giocatori", ha commentato José Mourinho dopo il turnover che gli è costato la pesante sconfitta contro il Bodø/Glimt. I campioni di Norvegia sono diventati la prima squadra a segnare sei gol a Mourinho, alla panchina numero 1008. Mentre i tifosi di casa hanno festeggiato alla grande, così non è stato per i giocatori, compreso Erik Botheim (autore di una doppietta): "Vado a casa a recuperare e a mangiare un po' di mele e banane". Il Bodø/Glimt ha un punto di vantaggio sulla Roma in vetta al Gruppo C: sarà "fruttuosa" anche la trasferta in Italia?

Highlights: Vitesse - Tottenham 1-0

Spurs alla ricerca del terreno perduto
Benché la sconfitta del Tottenham per 1-0 contro il Vitesse non sia stata eclatante come quella della Roma, ha ricordato che anche le squadre più blasonate possono complicarsi la vita in UEFA Europa Conference League se lasciano a riposo i giocatori più importanti. Gli Spurs, che molti indicavano come favoriti prima del torneo, sono terzi nel Gruppo G, a due lunghezze dalla zona qualificazione. A complicare le cose, lunedì hanno esonerato il tecnico Nuno Espírito Santo, con l'ex allenatore di Juventus, Italia e Chelsea, Antonio Conte, scelto come nuovo tecnico degli Spurs già il giorno successivo.

Highlights: Partizan - Gent 0-1

Gent alla carica
Diverse squadre possono assicurarsi un posto fra le prime due alla quarta giornata, ma solo il Gent può avere la certezza degli ottavi di finale. Unica squadra della fase a gironi a punteggio pieno, arriverà in testa al Gruppo B se vince in casa dopo l'1-0 sul campo del Partizan. "I ragazzi hanno dimostrato una grande mentalità, dal primo all'ultimo minuto - ha commentato il tecnico Hein Vanhaezebrouck -. Ho detto loro che il livello è quello dell'Europa League e che sta a noi dimostrare che siamo all'altezza". Fin qui, tutto bene.

Altre partite

• Dopo il 5-0 sull'HJK Helsinki, il Maccabi Tel-Aviv è la squadra più prolifica della fase a gironi con 10 gol, mentre il centrocampista Gavriel Kanichowsky è uno dei quattro giocatori che finora hanno segnato tre reti. Riuscirà la squadra di Patrick van Leeuwen a mantenere questo passo per il resto della competizione?

• Vincitore della Coppa dei Campioni 1970 e della Coppa UEFA 1974 e 2002, il Feyenoord ha messo le mani sui due trofei più prestigiosi del calcio europeo per club. Se riuscirà a vincere anche la UEFA Europa League Conference League, diventerà la prima squadra a completare il tris.

Scarica l'app Europa!

Date

Fase a gironi
14/16 settembre: prima giornata
30 settembre: seconda giornata
21 ottobre: terza giornata
4 novembre: quarta giornata
25 novembre: quinta giornata
9 dicembre: sesta giornata

La National Arena di Tirana ospiterà la finale
La National Arena di Tirana ospiterà la finale

Fase a eliminazione diretta
13 dicembre: sorteggio fase a eliminazione diretta
17 e 24 febbraio: spareggi fase a eliminazione diretta
25 febbraio: sorteggio ottavi di finale
10 e 17 marzo: ottavi di finale
18 marzo: sorteggio quarti di finale e semifinali
7 e 14 aprile: quarti di finale
28 aprile e 5 maggio: semifinali
25 maggio: finale (National Arena, Tirana)

Immergiti nel calcio con UEFA.tv