Il sito ufficiale del calcio europeo

Svizzera

Svizzera
La Svizzera festeggia il pari con l'Inghilterra a EURO '96 ©Getty Images

Svizzera

Miglior risultato: fase a gironi 1996, 2004, 2008
Ct: Ottmar Hitzfeld (Vladimir Petković dal primo luglio 2014)

Capocannoniere: tutti i tempi – Alexander Frei (42); attuale – Tranquillo Barnetta (10)

Presenze: tutti i tempi – Heinz Hermann (118); attuale – Tranquillo Barnetta (72)
Anno fondazione federazione: 1895
Soprannome: Schweizer Nati/Nati Suisse (nazionale svizzera)
Dove gioca: Stade de Suisse, Berna; St. Jakob-Park, Basilea

La Svizzera, la nazione che ospita le sedi di FIFA e UEFA, giocherà la terza fase finale di un Mondiale consecutiva questa estate in Brasile. La squadra allenata da Ottmar Hitzfeld si è qualificata agevolmente vincendo sette partite e pareggiandone tre. Le tre partecipazioni agli Europei si sono tutte concluse alla fase a gironi, compresa quella del 2008 quando ha ospitato il torneo insieme all'Austria.

Pedigree EURO
Partite giocate
Totale: G91 V33 P24 S34 GF134 GS121
Fase finale: G9 V1 P2 S6 GF5 GS13
Qualificazioni: G82 V32 P22 S28 GF129 GS108

Per anni, la Svizzera ha infilato delusioni che sembravano senza fine, poi è arrivato in panchina Roy Hodgson a cambiare le sorti della squadra. Dopo aver portato la squadra alla fase finale dei Mondiali FIFA per la prima volta in 28 anni, Hodgson ha fatto altrettanto in occasione di EURO '96: la sua Svizzera ha vinto infatti un girone comprendente Turchia e Svezia. Ha iniziato il torneo pareggiando 1-1 con i padroni di casa dell’Inghilterra, prima di perdere contro Olanda e Scozia.

La Svizzera è tornata alla fase finale nel 2004 con Jakob 'Köbi' Kuhn ma ha conquistato un solo punto con Johan Vonlanthen che è diventato il più giovane marcatore della storia di EURO nella sconfitta per 3-1 contro la Francia. Insieme all’Austria ha organizzato il torneo del 2008 ma non ha sfruttato il fattore campo, perdendo contro Repubblica ceca e Turchia, ma chiudendo il torneo con una vittoria per 2-0 sul Portogallo. La Svizzera ha poi terminato il girone di qualificazione a UEFA EURO 2012 dopo aver iniziato con sconfitte contro Inghilterra e Montenegro e ottenenedo due soli punti in trasferta.

Partite EURO da ricordare
15/06/2008: Svizzera – Portogallo 2-0, fase a gironi UEFA EURO 2008
La doppietta di Hakan Yakin regala ai padroni di casa la prima vittoria a EURO.

08/06/1996: Inghilterra – Svizzera 1-1, fase a gironi EURO '96
Il rigore di Kubilay Türkyilmaz all’83’ permette alla Svizzera di conquistare il primo punto a EURO.

24/05/1967: Svizzera – Romania 7-1, qualificazioni Europei 1968
Rolf Blättler, Fritz Künzli e René-Pierre Quentin segnano tutti una doppietta in una vittoria clamorosa. 

Lo sapevi?
Yakin ha segnato tutti i gol della Svizzera a UEFA EURO 2008, dove la sua nazionale è diventata la seconda nazione ospitante dopo il Belgio nel 2000 a uscire nella fase a gironi. L'Austria è poco dopo diventata la terza.

* Ultimo aggiornamento 07/01/2014

Ultimo aggiornamento: 29/01/14 14.31CET

http://it.uefa.com/teamsandplayers/teams/teama/team=128/profile/index.html#svizzera

Partite

Statistiche nelle competizioni UEFA

  • Vittoria più ampia:
    09/10/2015, Svizzera 7-0 San Marino, St Gallen
    05/06/1991, Svizzera 7-0 San Marino, St Gallen
  • Sconfitta più pesante:
    23/12/1967, Italia 4-0 Svizzera, Cagliari
  • Presenze in Campionati europei UEFA: 14
  • Più presenze: 29
    Stéphane Chapuisat (SUI)
  • Marcatori: 9
    Kübilay Türkyilmaz (SUI)
    Xherdan Shaqiri (SUI)