Il sito ufficiale del calcio europeo

Polonia

Polonia
Jakub Błaszczykowski festeggia il gol contro la Russia a UEFA EURO 2012 ©Getty Images

Polonia

Migliore risultato: fase a gironi (2008, 2012)

Ct: Adam Nawałka
Capocannoniere: di tutti i tempi: Włodzimierz Lubański (48); attuale: Robert Lewandowski (18)
Record di presenze: di tutti i tempi: Michał Żewłakow (102); attuale: Jakub Błaszczykowski (68)

Anno di fondazione della federazione: 1919

Soprannome: Biało-czerwoni (biancorossi)

Dove gioca: Stadio Nazionale, Varsavia

La Polonia ha partecipato a sette fasi finali di un Mondiale FIFA prima di ottenere la prima qualificazione alla fase finale di un Campionato Europeo UEFA, nel 2008. Come paese co-organizzatore dell'edizione del 2012 ottiene subito la seconda partecipazione ma, come all'esordio in Austria, rimane a secco di vittorie e non va oltre la fase a gironi. Le cose andavano decisamente meglio negli anni '70 e '80 quando, grazie a campioni del calibro di Grzegorz Lato e Zbigniew Boniek, la Polonia ottiene per quattro volte di seguito l'accesso alla fase finale del Mondiale, piazzandosi al terzo posto sia in Germania Ovest nel 1974 che in Spagna otto anni più tardi.

Pedigree EURO
Partite giocate
Totale: 
96 38 27 31 G134 GS 107 
Fase finale: 3 GGS 
Qualificazioni: 90 38 24 28 G131 GS 100  


La Polonia centra la qualificazione al Campionato Europeo UEFA al 13esimo tentativo nel 2008, vincendo un girone che comprende Portogallo, Serbia e Belgio. La squadra di Leo Beenhakker non lascia però il segno in Austria e Svizzera, segnando un solo gol - con Roger Guerreiro - e finendo ultima nel girone con un solo punto.

La Polonia raddoppia il totale a UEFA EURO 2012 ma, ancora una volta, chiude il girone all’ultimo posto. Prima del 2008 i Biało-czerwoni erano andati vicini alla qualificazione nel 1976 e 1980. Nel 1976 la Polonia non si è qualificata per la peggior differenza reti rispetto all’Olanda. Quattro anni dopo è ancora la nazionale olandese, che recupera dal 2-0 per battere la Germania Est, a condannare la Polonia al secondo posto per un punto.

Partite memorabili EURO

08/06/2012: Polonia – Grecia 1-1, UEFA EURO 2012, fase a gironi 
Robert Lewandowski regala una partenza da sogno ai padroni di casa a Varsavia, ma sarà anche il momento più alto del torneo. 


12/06/2008: Austria – Polonia 1-1, UEFA EURO 2008, fase a gironi
Roger Guerreiro, di origini brasiliane, segna il primo gol della Polonia a EURO che vale anche il primo punto. 


08/06/2008: Germania – Polonia 2-0, UEFA EURO 2008, fase a gironi 

La prima partita della Polonia a EURO finisce con una delusione, entrambi i gol sono segnati da Lukas Podolski, nato proprio in Polonia.

Lo sapevi?

La Polonia è stata sorteggiata nello stesso girone di qualificazione dell'Inghilterra in sette delle ultime 12 occasioni, non riuscendola mai a batterla in 14 occasioni e perdendo sempre in trasferta.

*Ultimo aggiornamento: 07/01/14

Ultimo aggiornamento: 27/01/14 11.19CET

http://it.uefa.com/teamsandplayers/teams/teama/team=109/profile/index.html#polonia

Partite

Statistiche nelle competizioni UEFA

  • Vittoria più ampia:
    07/09/2015, Polonia 8-1 Gibilterra, Warsaw
  • Sconfitta più pesante:
    11/10/1995, Slovacchia 4-1 Polonia, Bratislava
    17/09/1967, Polonia 1-4 Francia, Warsaw
  • Presenze in Campionati europei UEFA: 15
  • Più presenze: 28
    Jacek Bąk (POL)
  • Marcatori: 15
    Robert Lewandowski (POL)