Ottavi di finale - 25/06/2016 - 15:00CET (15:00 ora locale) - Stade Geoffroy Guichard - Saint-Etienne
1-1
Polonia vince 5-4 ai rigori 

Svizzera - Polonia 1-1 - 25/06/2016 - Pagina della partita - UEFA EURO 2016

 
Il sito ufficiale del calcio europeo

La vigilia: Svizzera - Polonia

Pubblicato: Venerdì, 24 giugno 2016, 20.00CET
Il Ct della Polonia Adam Nawałka è convinto che Robert Lewandowski mostrerà tutto il suo valore contro la Svizzera di Vladimir Petković, che teme soprattutto la compattezza difensiva degli avversari: "Non hanno subito nemmeno un gol finora".
di Chris Burke da Saint-Etienne
La vigilia: Svizzera - Polonia
Vladimir Petković durante l'allenamento della Svizzera ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

SvizzeraPolonia

Gol segnati3
 
4
Possesso (%)58
 
42
Tiri totali71
 
69
in porta20
 
17
fuori25
 
31
Bloccati26
 
21
sui legni2
 
0
Calci d'angolo29
 
19
Fuorigioco17
 
11
Cartellini gialli6
 
11
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi53
 
62
Falli subiti55
 
73

Cartella stampa

  • Cartella Stampa (italiano)
Pubblicato: Venerdì, 24 giugno 2016, 20.00CET

La vigilia: Svizzera - Polonia

Il Ct della Polonia Adam Nawałka è convinto che Robert Lewandowski mostrerà tutto il suo valore contro la Svizzera di Vladimir Petković, che teme soprattutto la compattezza difensiva degli avversari: "Non hanno subito nemmeno un gol finora".

  • Svizzera e Polonia partecipano per la prima volta a una fase a eliminazione diretta EURO
  • La Svizzera è arrivata seconda dietro alla Francia nel Gruppo A
  • La Polonia non ha subito un gol nel Gruppo C, chiudendo alle spalle della Germania
  • La Svizzera ha vinto una sola delle dieci partite giocate contro i polacchi
  • La vincente affronterà Croazia o Portogallo ai quarti di finale il 30 giugno

Probabili formazioni
Svizzera: Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, Xhaka, Džemaili; Shaqiri, Embolo, Mehmedi.
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Behrami, Embolo, Schär, Xhaka 

Polonia: Fabiański; Piszczek, Glik, Pazdan, Jędrzejczyk; Błaszczykowski, Krychowiak, Mączyński, Grosicki; Milik, Lewandowski.
Indisponibili: Szczęsny (coscia), Kapustka (squalificato)
In dubbio: nessuno
Diffidati: Grosicki, Mączyński, Peszko, Piszczek 


Le parole degli allenatori
Vladimir Petković, Ct Svizzera
Abbiamo iniziato a creare qualcosa e fatto piccoli passi in avanti. Abbiamo chiuso la porta d’ingresso e adesso stiamo per aprire una seconda porta. Con i miei giocatori voglio aprire più porte possibili.

La Polonia è una squadra forte e compatta. Non hanno subito nemmeno un gol finora e hanno giocatori offensivi davvero bravi. [Robert] Lewandowski lavora duramente per la squadra, proprio come [Arkadiusz] Milik e tutti gli altri. Hanno dei grandi giocatori dietro di loro e tre portieri di livello assoluto. Non ho paura di loro, ma anzi li rispetto. Tuttavia noi siamo qui per un motivo e vogliamo dimostrarlo domani sera.

Dovremo essere più cinici in avanti e non permettere agli avversari di creare occasioni dai nostri errori. Dovremo essere concentrati al 120% con e senza palla, e quando avremo il possesso dovremo sfruttarlo al meglio. Finora forse ci sono mancate le conclusioni dalla distanza, ma dobbiamo lavorare su passaggi e cross decisivi. Mi aspetto di vedere tre o quattro giocatori in area quando siamo in attacco.

Adam Nawałka, Ct Polonia
Ci siamo preparati, fisicamente e mentalmente, e proveremo ad utilizzare tutto ciò che abbiamo preparato per questa gara. I giocatori sono ben consapevoli di avere l'opportunità di raggiungere un risultato eccezionale a EURO.

Prima di questo torneo abbiamo lavorato tanto sul nostro gioco difensivo e ha funzionato bene finora. Abbiamo raggiunto ottimi risultati, ora però dobbiamo migliorare anche in zona gol. E' un problema se Robert Lewandowski ancora non ha segnato? Sta facendo comunque un grande lavoro in squadra e tutti i suoi compagni ne sono consapevoli.

Stiamo scrivendo una nuova pagina del calcio polacco e vogliamo lavorare per raggiungere qualcosa di grande usando al massimo tutto il potenziale dei nostri giocatori.

Le opinioni dei reporter di UEFA.com
Matthew Howarth, Svizzera (@UEFAcomMattH)
Nel primo ottavo di finale di UEFA EURO 2016 si affrontano due squadre che nella fase a gironi non hanno subito gol su azione. Dall'altro lato però entrambe hanno avuto difficoltà in fase offensiva.

Il Ct della Svizzera, Vladimir Petković, deve decidere se dare fiducia al 19enne Breel Embolo o affidarsi nuovamente ad Haris Seferović in attacco. Quest'ultimo ha faticato contro Albania e Romania ma è sembrato in forma in allenamento e non vede l'ora di segnare il suo primo gol in questo EURO a Saint-Etienne.

Piotr Koźmiński, Polonia (@UEFAcomPiotrK)
La Polonia sembra abbastanza fiduciosa e i risultati ottenuti fino a ora fanno ben sperare i giocatori. La difesa sembra particolarmente solida, tanto che le uniche a non aver subito un gol in Francia, sono state la Germania e la Polonia.

Anche il centrocampo polacco è in ottima forma. Grzegorz Krychowiak è diventato un leader vero in campo, mentre la squadra in ogni partita ha creato chiare occasioni da gol. Adesso devono solo essere più cinici – e l'intera Polonia aspetta ancora il primo gol di Robert Lewandowski.

Statistiche (tutte le competizioni, la più recente per prima)
Svizzera: PPVVSSSVSV
Polonia: VPVSVVVVV

Lo sapevi?
La sfida più recente tra le due squadra è il pareggio per 2-2 del novembre 2014 a Wroclaw, Fabian Frei ha segnato nel finale il gol del pareggio in quell'incontro per la Svizzera, che era passata in vantaggio a inizio gara con Josip Drmic. Per la Polonia sono andati invece a segno Artur Jędrzejczyk e Arkadiusz Milik. Scopri di più nella nostra pagina dedicata alla partita.

Segui la partita sui social network (#SUIPOL)
@UEFAEURO
UEFA EURO su Facebook
UEFA EURO su Instagram

Ultimo aggiornamento: 25/06/16 12.14CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000744/match=2017996/prematch/preview/index.html#la+vigilia+svizzera+polonia